• Tv

Charlie’s Angels potrebbe tornare sulla Abc

Gli Angeli potrebbero tornare: la Abc sarebbe infatti sul punto di dare il via alla realizzazione di un episodio pilota del remake della serie cult degli anni ’70 “Charlie’s Angels”, ai tempi in onda sullo stesso canale. Dietro il progetto, la Sony Pictures -che aveva realizzato nel 2000 il film per il grande schermo con

Gli Angeli potrebbero tornare: la Abc sarebbe infatti sul punto di dare il via alla realizzazione di un episodio pilota del remake della serie cult degli anni ’70 “Charlie’s Angels”, ai tempi in onda sullo stesso canale.

Dietro il progetto, la Sony Pictures -che aveva realizzato nel 2000 il film per il grande schermo con Drew Barrymore, Lucy Liu e Cameron Diaz-, che produrrebbe la serie insieme a Nancy Juvonen, Leonard Goldberg (già dietro la prima versione del telefilm) e la stessa Barrymore.

A scrivere il pilot, invece, è stato chiamato Josh Friedman, che di remake tv se ne intende: è stato lui, infatti, a riadattare due anni fa la saga di “Terminator” per la tv, portando sui piccoli schermi “The Sarah Connor Chronicles”. Se l’idea andasse in porto, “Charlie’s angels” sarebbe l’ultimo di una lunga serie di remake per la tv, che non sempre hanno avuto il successo sperato.

Oltre al già citato “Terminator”, vanno infatti ricordati i tentativi recenti di riportare in tv la “Donna Bionica” e “Supercar”, due esperimenti fallimentari che non forniscono sicuramente delle buone premesse per questa nuova serie. D’altra parte, però, il successo del remake de “I Visitors” fa pensare che, in fondo, anche le cose già viste potrebbero piacere una seconda volta al pubblico di oggi.

Molto dipenderà, ovviamente, dalla capacità di adattare un prodotto che faceva faville trent’anni fa con i gusti e le abitudini della società d’oggi, oltre che alla scelta di un cast azzeccato che non faccia rimpiangere quello originale. E, a questo proposito, l’idea del remake sarà anche un modo per omaggiare ancora una volta Farrah Fawcett, l’interprete di Jill, la cui scomparsa nello scorso luglio ha commosso milioni di persone in tutto il mondo.

[Via TheHollywoodReporter]

I Video di Blogo

Sarah parla con Caitlin della sua identità sessuale: una scena di We Are Who We Are