Tale e quale show 2019, Carlo Conti a Blogo: "No alla versione baby, vi spiego perché nel cast ci sono alcuni vip meno famosi" (VIDEO)

Guarda la video intervista di Blogo al conduttore del fortunato show del venerdì sera di Rai1, giunto alla nona edizione

Carlo Conti ha presentato oggi a Roma la nona edizione di Tale e quale show, in onda su Rai1 a partire da venerdì prossimo in prime time. Il conduttore, a margine della conferenza stampa, si è fermato a rispondere alle domande di Blogo.

Come sempre è una gioia iniziare Tale e quale show, per me è un divertimento. Il clima è già quello giusto, c'è allegria e consapevolezza di lavorare sodo da parte dei 13 protagonisti, ma anche la voglia di mettere in piedi uno spettacolo divertente. Qualcosa mi preoccupa? No, assolutamente. Forse solo che nessuno cada facendo le scale dello studio (ride, Ndr).

Sul fatto che nel cast di questa edizione ci siano alcuni vip poco conosciuti, Conti ha chiarito:

A Tale e quale ci sono tutti professionisti, tutte persone che fanno spettacolo. Qualcuno è più famoso, qualcuno un po' meno, ma la forza del cast di Tale e quale è questa; quello che conta è il lavoro settimanale svolto: magari quello meno famoso, preso per doti canore importanti, è più bravo. O, al contrario, qualcuno più famoso può avere risultati minori in scena. Ma fa parte del gioco.

Conti, che comparirà nella seconda stagione della serie Fox Romolo + Giuly ("faccio un piccolo cameo, ma tranquilli, non ho intenzione di fare l'attore"), ha poi annunciato di non voler fare la versione baby di Tale e quale:

Non me l'hanno proposta, ma in molti Paesi la fanno, a me non piace moltissimo perché i bambini devono fare i bambini.

In apertura di post il video integrale dell'intervista, nella quale ci sono anche riferimenti al prossimo Festival di Sanremo, diretto e condotto dall'amico Amadeus.

  • shares
  • Mail