Centinaio dà il suo numero di cellulare in diretta: "Chiamatemi invece di scrivere stupidaggini" (Video)

A L'Aria che tira Gian Marco Centinaio dà il suo numero di cellulare in diretta: "I giornalisti mi chiamino invece di scrivere stupidaggini". L'episodio scatenato da un articolo del Foglio

Non è uno scherzo di Libero e non c’è nessuna vittima inconsapevole. L’ex ministro del turismo Gian Marco Centinaio dà il suo numero di telefono in diretta a L’Aria che tira invitando i giornalisti a chiamarlo (qui il video).

L’unico problema però è che ora a contattarlo potrebbero essere anche tutti gli spettatori sintonizzati mercoledì mattina su La7, probabilmente sorpresi da un fuori programma scatenato da un articolo del Foglio firmato da Salvatore Merlo.

La Merlino legge a Centinaio un retroscena che lo riguarda, con il leghista che avrebbe dato a Matteo Salvini dello “scemotto” per aver provocato la crisi di governo.

Vado avanti a non leggere Il Foglio e non rilascio dichiarazioni al Foglio da mai”, taglia corto il diretto interessato. “Perché poi sarebbe stato scemotto? La storia dirà se siamo usciti sconfitti o meno. In quel momento secondo noi non si poteva più andare avanti con un governo del genere e soprattutto con un premier del genere, indipendentemente che Matteo fosse al Papeete o al Viminale. La decisione finale non fu presa al Papeete ma al Viminale davanti a tutta la dirigenza della Lega”.

Centinaio ha quindi invitato Il Foglio a contattarlo direttamente, comunicando il suo numero di telefono urbi et orbi: “Mi chiamino e rilascio interviste virgolettate invece di scrivere stupidaggini”.

  • shares
  • Mail