Negli studi di Cartabianca fa freddo, ma da Diaco di più. Berlinguer: "Sono uscita surgelata"

A Cartabianca c'è ospite Diaco e la Berlinguer scherza: "Qui fa freddo, ma dopo un'ora da te si esce surgelati. Sono uscita chiedendo un golf"

Negli studi di Cartabianca fa freddo, ma in quelli di Io e te di più. A lasciarlo intendere è Bianca Berlinguer che martedì sera ha ospitato Pierluigi Diaco dopo la partecipazione della stessa giornalista, la passata settimana, nel programma estivo di Raiuno.

Questo studio è quasi freddo come il tuo”, ha scherzato la conduttrice mentre accoglieva in studio Diaco. “Qua si lamentano tutti perché dicono che tengo troppo freddo, ma se andaste per un’ora nello studio di Diaco ne uscireste surgelati. Sono uscita dicendo ‘datemi un golf, vi prego’. Nonostante tutti sappiano, anche il pubblico, che tengo freddo, da te si batte qualunque record”.

Che l’atmosfera degli studi Rai spesso provochi la pelle d’oca non è un mistero. Già l’anno scorso, sempre a Cartabianca, il pubblico venne immortalato con giubbini, cappotti e maglioni.

Resta storica tuttavia la protesta in diretta di Maurizio Costanzo che nel 2016, durante una puntata di Parliamone, si presentò con la sciarpa: “Il primo starnuto e giuro che lo metto in conto a qualcuno in Viale Mazzini. Questa è la mia assoluta determinazione. Spero che qualcuno provveda a denunciare questo orribile disservizio, non muovo quasi più le mani”.

  • shares
  • Mail