Allegria, Allegria, Allegria: Daniela e Leonardo Bongiorno presentano lo Speciale Porta a Porta dedicato a Mike (VIDEO)

Porta a Porta fa da ponte a Rai e Mediaset per il ricordo congiunto di Mike Bongiorno a 10 anni dalla sua scomparsa.

Dieci anni senza Mike: per ricordarlo, Rai 1 si affida a Bruno Vespa che conduce sabato 7 settembre dalle 22.55 lo speciale Porta a Porta dal titolo "Allegria, allegria, allegria", con tanti ospiti e tanti omaggi nel segno del re del Quiz e di una delle colonne della tv italiana. Una serata speciale che vedrà anche una staffetta tra Rai e Mediaset nel nome di uno dei padri prima della tv di Stato e poi di quella commerciale: Porta a Porta, infatti, si collegherà con lo studio che Mediaset gli ha appena intitolato, dove a ricordarlo ci saranno Gerry Scotti e i primi due figli Michele e Nicolò di Mike, mentre ospiti di Bruno Vespa ci saranno la moglie Daniela Zuccoli e l'ultimogenito Leonardo. E sono proprio loro a invitare in prima persona i lettori di TvBlog a seguire un evento-tributo che ha già il sapore della storia della tv, come è giusto che sia nel nome di Bongiorno.

"Mike tu sarai felice perché non hai mai diviso tutti e qui stai unendo la tua famiglia e le tue due aziende"

il pensiero con la quale la moglie ha accompagnato l'iniziativa che unisce, eccezionalmente, i due principali poli tv italiani, che Mr. Allegria ha tenuto a battesimo.

Un ricordo e un omaggio arriva anche da Leonardo, che condivide con TvBlog tutto l'amore per un papà che non sarà mai dimenticato da nessuno dei telespettatori italiani.

"L'Allegria di Mike era quella di una Rai spensierata, di un'Italia che guardava con fiducia al futuro. Se la Rai oggi è quello che è lo deve anche a Mike Bongiorno perché fu il primo a capire il potenziale della tv di massa e ad applicarlo concretamente. Lo ha fatto con una professionalità e una capacità di linguaggio che ancora oggi deve far riflettere"

ha dichiarato il presidente Rai Marcello Foa a margine della conferenza stampa di presentazione dell'evento. Gli fa eco l'ad Rai Fabrizio Salini:

"Mike incarnava i due principi fondamentali del servizio pubblico, coesione e inclusione [...] Con lui il concorrente non era un concorrente, era protagonista. Fa parte della storia della Rai: ricordarlo non è un obbligo ma un piacere".

Ha davvero i crismi dell'evento lo speciale Porta a Porta, che sarebbe stato bene anche in prima serata. Per l'occasione saranno recuperate le cabine originali di Rischiatutto, già riutilizzate per la versione 2.0 di Fazio su Rai 3 qualche anno fa: questa volta nella parte dei concorrenti ci sono Carlo Conti, Amadeus e Flavio Insinna, mentre Marco Liorni avrà il ruolo di notaio. In studio anche vallette storiche di Mike Bongiorno come Sabina Ciuffini, Antonella Elia e Paola Barale, oltre alla celebre concorrente di Rischiatutto Giuliana Longari. In programma anche un'intervista a Silvio Berlusconi. Di certo uno dei momenti di punta della programmazione speciale Rai per i 10 anni della scomparsa di Mike.

E chiudiamo con l'invito entusiasta di Leonardo, in esclusiva per i lettori di TvBlog.

  • shares
  • Mail