Just Roll With It, Disney Channel sperimenta la sit-com interattiva e d'improvvisazione (Video)

Disney Channel ha lanciato Just Roll With It, sit-com interattiva in cui il pubblico in studio deve decidere le azioni degli attori in scena, che devono così improvvisare durante l'episodio

Sit-com ed improvvisazione: un binomio che la tv italiana conosce già con Buona la prima, l'esperimento andato in onda per qualche anno su Italia 1 e poi, con un titolo diverso (Improvviserai) su Raidue. Negli Stati Uniti, invece, a tentare questa strada è Disney Channel con Just Roll With It, in onda da pochi mesi.

Se la base del format è più o meno quella dei due titoli italiani sopra citati, Just Roll With It propone alcune differenze, per rendere l'idea più appetibile al pubblico familiare del canale via cavo Disney. Nessun vip che indica la direzione da prendere tramite auricolare agli attori in scena: la sit-com americana, piuttosto, coinvolge direttamente il pubblico in studio che assiste alle riprese.

La serie ha come protagonista una famiglia: Byron (Tobie Windham) è un conduttore radiofonico in una stazione gestita dalla moglie Rachel (Suzi Barrett). I due, prima di sposarsi, avevano già dei figli: Owen (Ramon Reed) è il figlio di Byron, studente modello; mentre Blair (Kaylin Hayman) è la figlia preadolescente di Rachel.

Durante l'episodio, gli attori in scena iniziano a recitare, fin quando una sirena li interrompe: a quel punto, come potete vedere nel video in alto, al pubblico in sala viene chiesto di scegliere -tramite il voto su un telecomando- tra tre opzioni che potrebbero verificarsi, senza che gli interpreti ne siano a conoscenza, così come non sanno quale sia l'opzione preferita.

Dovranno così improvvisare davanti al pubblico, cercando di portare avanti la trama e di stare al gioco. A risentirne, inevitabilmente, la trama, che punta soprattutto sull'idea di mettere gli attori di fronte a situazioni improbabili (come nel primo episodio, in cui il pubblico impone loro di mangiare una colazione a base di ingredienti che mal si affiancano). L'obiettivo, piuttosto, è il coinvolgimento del pubblico e la ricerca della risata non con la battuta, ma con la situazione da esso creato.

L'evoluzione naturale di questo format non poteva che essere il coinvolgimento del pubblico da casa, e così sarà in una puntata, che andrà in onda in diretta il 4 ottobre prossimo e che sarà dedicato ad Halloween. In quel caso, i protagonisti dovranno seguire le indicazioni che arriveranno dai telespettatori, a cui sarà chiesto di votare tramite il sito e l'app Disney.

La tv interattiva, insomma, si fa sempre più oggetto di esperimenti: se ad aprire la danze è stato Netflix con Il gatto con gli stivali prima e Black Mirror e Bear Grylls poi (in attesa di Unbreakable Kimmy Schmidt), ora il debutto sulla tv via cavo. E la tv generalista americana difficilmente resterà a guardare.

  • shares
  • Mail