Bake Off Italia 2019, un usato datato ma garantito

Bake Off Italia 2019 cambia location e presenta i nuovi concorrenti, definendo anche i primi eliminati.

Settima edizione per Bake Off Italia che non si smentisce: buona la partenza con le prime prove a base di grandi classici temibili; buona anche la scelta di una prima puntata con tre batterie eliminatorie da sei concorrenti ciascuna. Se proprio necessaria, però, eh. Nel senso che ci si domanda che senso abbia tutta questa 'ricercata' suspence per l'eliminazione di un tot numero di concorrenti che non conosciamo. Meglio far partire subito la gara senza pseudo-selezioni mascherate da prima puntata. E non solo perché si finisce per essere noiosi (anche se dopo anni di meccanismi noti, tutto è piuttosto telefonato), ma anche perché sfugge il senso di empatizzare con qualcuno che dura quanto un gatto in tangenziale.

Una volta fatta questa discutibile scelta, però, almeno è stata buona l'idea di dedicare tutto il tempo a questa prima selezione che almeno arriva all'obiettivo, ovvero far conoscere i vari protagonisti, con sei clip di presentazione a batteria accompagnate subito da un 'concreto contatto' con le loro capacità al forno, il che aiuta a individuare caratteri e qualità. E non manca una certa spruzzata ironica nell'uso della colonna sonora (Wild Boys su Nonno Antonino, per dire).

Certo, una prima puntata anomala: il format vero inizia la prossima settimana. Viene da domandarsi che senso abbia una prima puntata così. La liturgia è comunque rispettata, al netto delle variazioni sui meccanismi della selezione dei concorrenti: testi, reazioni dei giudici (sempre più rassicuranti e mater/pater/fraterni), commenti dei concorrenti, confessionalini, regia, fotografia sono più che attesi. Il che non è in sé un male. Con Bake Off sai cosa 'compri' e sai cosa guardi: di certo una gara sempre elegante nella confezione e nei contenuti, capace di costruire storie sui concorrenti e di intrecciarle tra loro per non fare di 90' solo un apri e chiudi forni. Magari qualche chiacchiera in meno e qualche impasto in più non guasterebbe, soprattutto nei siparietti 'defatiganti' che a noi, da quest'altra parte dello schermo, non servono: noi vogliamo sangue e sudore, anche se in salsa pastello e in atmosfere anni '50.

Bake Off Italia 7, prima puntata in diretta


  • 20.40

    Pochi minuti all'inizio della nuova stagione di Bake Off, con una prima puntata dedicata soprattutto alla presentazione dei protagonisti.

  • 20.45

    E nell'attesa anticipiamo il primo ingresso dei concorrenti nel nuovo studio.

  • 21.10

    Partita la presigla. Abituiamoci.

  • 21.16

    Ecco la nuova villa che ospita Bake Off. I testi non cambiano praticamente mai.

  • 21.17

    I giudici si affacciano dal piano più alto, quello della servitù a occhio, acclamati dai concorrenti festanti.

  • 21.18

    I continui contrappunti con i commenti dei concorrenti aiutano a far conoscere subito caratteristiche, punti di forza e punti deboli di ciascuno di loro. E a renderli più o meno simpatici al pubblico.

  • 21.19

    Prima sorpresa: non ci sono posti per tutti e 18 i concorrenti. O meglio ci sono solo 6 forni.

  • 21.20

    "Fateci riscoprire i sapori di una volta, quelli che ci hanno fatto innamorare della pasticceria"

  • 21.21

    Prima prova divisa in tre batterie da sei: i peggiori due di ciascuna rischiano l'eliminazione. Antonino, Martina, Riccardo, Olena, Giusy e Daniele sono i primi a partire. Loro dovranno preparare un classico, amato da Knam, ovvero la Sacher. Partiamo subito facile, eh.

  • 21.22

    Questa la versione rivista proposta da Knam, per rifarci gli occhi. Ciascuno dovrà creare una propria versione: unici limiti, farcitura di frutta e copertura di cioccolato. L'importante è farsi notare, dice subito Clelia. Hanno 100'.

  • 21.27

    La struttura a batteria da sei è un modo per conoscere i protagonisti, sicuramente: certo la presentazione un po' da influencer e meno da pasticciera della prima concorrente spiazza un po'. Si bilancia poi con Nonno Antonino, che è già tra i più amabili della rosa. E per ciascuno c'è la clip di presentazione. La prima è così.

  • 21.28

    C'è subito la storia difficile, ovvero il concorrente che ha perso il padre a 14 anni: tornato a casa a Riccardo diedero la notizia che il papà non c'era più, per un infarto. Era un grande cuoco e lui ne sta seguendo le orme. Peccato che gli cada la torna e si bruci la crema.

  • 21.29

    Per Daniele primo intoppo, ovvero un impasto non lievitato: e meno male che gli avevano detto di rifarlo. La sua clip di presentazione è tutta sulla sua fede e la sua religiosità. Sposato e con figlio sembra proprio un bravo ragazzo.

  • 21.36

    Si va all'assaggio delle varie torte. La prima è Martina, che spennella d'oro. Convince, ma non conquista.

  • 21.37

    Antonino non fallisce, anche se sulla decorazione si deve lavorare.

  • 21.37

    Un disastro quello della modella Olena.

  • 21.38

    Una mini sacher per la torta non cresciuta di Daniele. E' andata male.

  • 21.39

    Sembra una caprese quella di Giusy: non ha nulla di sacher per Knam.

  • 21.40

    Ha fatto delle bombe di Sacher che neanche si aprono mettendoci la crema sopra: e meno male che Clelia aveva detto una cosa semplice. La tecnica e la bontà lo salvano.

  • 21.41

    A rischio eliminazione per la prima batteria Olena e Daniele. Gli altri passano alla seconda puntata.

  • 21.47

    Torta Mimosa per la seconda batteria, sempre in 100': un po' più semplice, eh, anche se ogni variazione dovrà comunque ispirarsi al fiore. La batteria è composta da Annamaria, Rong, Mariangela, Rosario, Cecilia ("Per me essere donna vuol dire essere mamma, essere moglie...")

  • 21-57

    Sembrava tutto facile, ma i danni colpiscono quasi tutti. Intanto gli altri concorrenti osservano e commentano dalla tribuna.

  • 22.00

    Assaggio seconda batteria: inizia Cecilia.

  • 22.01

    Quella di Mariangela sembra una polenta taragna ("Si è rovinato quando ho iniziato a parlare di mia suocera").

  • 22.03

    Salvataggio in corner per Rosario, che ha visto distruggersi la sua torta. Buono ma brutto.

  • 22.03

    Il primo rotolone della stagione è di Annamaria: fa l'orafa, era convinta di fare una grande cosa e invece è andata malissimo.

  • 22.04

    Una mimosa nera per, per... PER...?? Come si chiama? Lo ripetete un nome? Divide i giudici.

  • 22.05

    Piace quella di Rong, al bicchiere.

  • 22.06

    Seconda decisione: a rischio eliminazione Annamaria e Mariangela.

  • 22.07

    E via con la terza e ultima batteria che devono fare lo Zuccotto: se riuscite a leggere i nomi bene. Di certo c'è Hasnaa e con l'aiuto delle nostre schede recuperiamo Antonio, Sara, Dora, Roberto, Alice (In colonna sonora anche Dolceamaro della d'Urso, per dire).

  • 22.20

    E se Dio vuole siamo arrivati alla fine di questa terza batteria. E via con gli assaggi. Hasnaa non sbaglia.

  • 22.22

    Zuccotto siciliano per Antonio: ottima cassata più che zuccotto.

  • 22.22

    Un disastro per Alice, che ha già inaugurato la stagione del pianto.

  • 22.23

    Maluccio anche Dora: sicuramente l'estetica non aiuta, ma il gusto è buono, eccezion fatta per la cioccolata esterna.

  • 22.24

    Un po' abbattuto lo zuccotto di Roberto.

  • 22.26

    Un po' mappazzone lo zuccotto di Sara.

  • 22.27

    Alice e Dora si aggiungono a Olena, Daniele, Annamaria e Mariangela. Cosa ne facciamo di questi sei a rischio? Si tolgono il grembiule e il fazzoletto, aprono il cassetto e tutto per scoprire che devono mettersi un grembiule rosso (come ad Amici) per una nuova sfida. E potrebbero salvarsi tutti o essere eliminati tutti.

  • 22.30

    Primo ospite Carlo Beltrami, vincitore di Bake Off 5 e della versione All Star.

  • 22.31

    90' per fare il loro cavallo di battaglia in versione monoporzione.

  • 22.39

    E nuovo giro di assaggi. Quattro in una sola puntata: siamo vicini al record. Mi rifiuto.

  • 22.45

    Il verdetto è sotto le cloches: salve Annamaria e Olena, salvi Mariangela e Daniele... L'ultimo verdetto dopo la pubblicità.

  • 22.52

    Annamaria e Dora sono fuori, Per un momento ho temuto non ci fossero eliminazioni. Questo mi ha rimesso un attimo in pace con il programma. NO, MA I PIANTI NO, ALLA PRIMA NO!


Bake Off Italia 2019, anticipazioni settima stagione: tutte le novità

La settima stagione di Bake Off Italia è pronta a essere infornata da Real Time in questo caldissimo venerdì 30 agosto 2019 alle 21.10 sul canale 31 del DTT. Primo programma dell'autunno 2019, Bake Off Italia 7 inaugura di fatto la stagione tv con la sua ricetta volutamente tradizionale, con una leggera spolverata di novità in superficie.

Nuova, come abbiamo detto, la location (Villa Borromeo d'Adda ad Arcore) e nuova la scenografia, che strizza l'occhio agli anni '50. Cast immutato con Clelia d'Onofrio, Ernst Knam e Damiano Carrara in giuria e Benedetta Parodi alla conduzione. Altra novità la presenza di un quarto giudice diverso a ogni puntata: si dovrebbe partire con Carlo Beltrami, vincitore di Bake Off Italia 2017 per proseguire nel corso delle prossime 13 puntate con, tra gli altri, il maestro della pizza Gabriele BonciBenedetta Rossi, il cast di Cortesie per gli ospiti, ovvero Csaba dalla Zorza, Roberto Valbuzzi, Diego Thomas), Vittoria Aiello, braccio destro dello chef Gennaro Esposito, Renato Ardovino (sì, proprio uno dei primi maestri del cake design in tv conTorte in corso con Renato) e Antonino Cannavacciuolo. Insomma, buona parte del cast di Food Network e del Gruppo Discovery in toto.

Ovviamente nuovo il cast, con 18 aspiranti vincitori di età compresa tra i 18 e i 65 anni, provenienti da tutta Italia che conosceremo stasera, ma che sono stati già annunciati. Per loro (almeno per chi ce la farà) previste esterne ad Alberobello in Puglia, a Vignola in Emilia Romagna e a Disneyland® Paris.


Bake Off Italia 2019, anticipazioni prima puntata


Tre le sfide per i nuovi 18 concorrenti: si parte con la prova creativa per reinterpretare le ricette classiche della pasticceria, si prosegue con la prova tecnica, con ricetta dei maestri che assaggeranno al buio, così come 'al buio' i concorrenti dovranno ricreare il dolce esteticamente. Un'altra novità è nella prova Sorpresa che passa nelle mani di Clelia D’Onofrio, che cercherà di mettere in difficoltà gli aspiranti pasticcieri.
Cambia un po' anche il sistema della premialità, visto che l'esito di ogni prova darà la possibilità di guadagnare vantaggi per le prove successive.

Bake Off Italia 2019, come seguirlo in tv e in streaming


In tutto sono 14 le puntate da un'ora e mezza prodotte da Magnolia (Banijay Group) per Discovery Italia: Bake Off Italia 7, quindi, andrà in onda tutti i venerdì alle 21.10 su Real Time (DTT, 31) fino alla fine di novembre, quando poi dovrebbe passare il testimone allo spin off All Stars Battle con Flavio Montrucchio alla conduzione e in gara due concorrenti di questa ancora inedita edizione (Antonino e Riccardo). Il programma è trasmesso in live streaming anche su DPlay, dove poi sarà disponibile on demand.

Bake Off Italia, second screen


L'hashtag ufficiale del programma è #BakeOffItalia.

  • shares
  • Mail