TgLa7, problemi d'audio nei collegamenti prima della Maratona Mentana

A pochi minuti dalla lunga diretta pomeridiana si 'inceppano' i collegamenti audio con le inviate della testata giornalistica

Nella giornata più importante per la politica italiana che potrebbe segnare una svolta sulla crisi di governo, la #MaratonaMentana scalpita per una nuova no-stop in onda dalle 14 alle 20:30 (compreso del notiziario delle ore 20).

Prima della nuova corsa però c'è l'edizione delle 13:30 quest'oggi condotta da Cristina Fantoni che si è ritrovata in mezzo 'gli ostacoli prima della gara' con una serie di problemi tecnici d'audio dall'inizio del notiziario. La giornalista si collega prima con Alessandra Sardoni da Palazzo Chigi senza sentire però la sua voce, si prova così il collegamento con Montecitorio dove è presente Marinella Resta, ma niente da fare, non c'è ragione di sentirla.

Dopo un primo giro flop di collegamenti si passa al secondo tentativo ma anche stavolta il problema non si risolve e la Fantoni si lascia andare ad un primo commento di disappunto "Giornata non fortunata". Si va avanti non senza difficoltà con le comunicazioni dalla regia che cercano di rattoppare il possibile.

C'è un servizio in scaletta, lo si manda in onda ma le colleghe attendono il loro turno e quindi subito dopo giunge la terza prova: "Vedo Alessandra Sardoni e spero anche di sentirla" dice speranzosa la conduttrice, l'inviata inizia a parlare e in regia si tira un sospiro di sollievo anche in vista di una maratona che incombe (e si sa che Mentana è molto accorto quanto ficcante in queste circostanze), nonostante qualche sbavatura con il microfono della giornalista in studio rimasto aperto.

Al termine del collegamento Cristina Fantoni si fa fuori dai momenti concitati vissuti con un liberatorio "E' bello sentirti". Il direttore della testata starà facendo gli scongiuri affinché ciò che è accaduto nel giro di 10 minuti non condanni anche la lunga diretta pomeridiana.

  • shares
  • Mail