Sette giorni per non morire, su Raidue un delitto senza memoria

Raidue manda in onda Sette giorni per non morire, film-tv tedesco con protagonista una donna che si sveglia in una stanza d'albergo con l'arma del delitto del marito, senza però ricordare cosa sia successo

Un thriller a tutti gli effetti, con una vicenda da ricostruire grazie all'aiuto di flashback ed indagini: Sette giorni per non morire, film-tv tedesco in onda questa sera, 28 agosto 2019, alle 21:20 su Raidue, vede infatti la protagonista alle prese con un vero e proprio incubo.

Sette giorni per non morire, la trama


Un incubo che inizia quando la protagonista, Sybille (Stefanie Stappenbeck) si risveglia in una stanza d'hotel senza ricordi. La situazione peggiora quando in una camera accanto alla sua si trova il marito Michael (Steve Windolf), ucciso con numerose coltellate. La donna ha in mano l'arma del delitto ancora insanguinata, ma non ricorda assolutamente nulla di cosa sia successo.

D'altra parte, Michael era sparito da tempo, scappando all'estero con 20 milioni di euro rubati ai suoi clienti. Un trauma, subìto dalla donna, che comportò anche un aborto spontaneo. Sybille sa che, con questi trascorsi, è la prima indiziata, e trovarla a fianco della vittima con l'arma del delitto non aiuta.

Per questo, decide di chiedere aiuto all'amica ginecologa Gabi (Katharina Schüttler) ed a suo marito Ullrich (Marcus Mittermeier), ex collega del marito, per cercare di capire cosa sia successo nelle ore precedenti il delitto. Intanto, i Commissari Tanja Braungart (Josefine Preuß) e Rainer Wanke (Henning Baum) iniziano ad indagare, mettendo in difficoltà Sybille. Tramite una serie di flashback viene così ricostruita l'intera vicenda e svelato il colpevole dell'omicidio.

Sette giorni per non morire, curiosità


Il film-tv è andato in onda sulla Zdf nel 2017, con il titolo "Der 7. tag", lo stesso del giallo da cui è tratto e scritto da Monika von Ramin con lo pseudonimo di Nika Lubitsch. L'autrice scrisse il giallo alla fine degli anni Novanta, ma nessuna casa editrice si rivelò interessata a pubblicarlo. Solo qualche anno fa, grazie al self-publishing, riuscì a pubblicarlo, vendendone oltre 350mila copie.

Nel cast, inoltre, spicca la presenza di Henning Baum, attore già noto al pubblico italiano per essere stato protagonista della serie tv The Last Cop, andata in onda su Raiuno qualche anno fa.

Sette giorni per non morire, streaming


E' possibile vedere Sette giorni per non morire in streaming sul sito ufficiale della Rai, e sull'app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere nella sezione Guida Tv/Replay.

  • shares
  • Mail