Sportitalia, scontro tra Alfredo Pedullà e un telespettatore a 'Lo sai che'. Il giornalista "Curati!" (VIDEO)

Lite in diretta tra il giornalista e un tifoso al telefono che lo provoca: "Sei filo-juventino". La replica: "Se devi fare illazioni su di me hai problemi".

Ci risiamo. Ad un mese esatto di distanza dalla lite in diretta su Sportitalia a Lo sai che tra Michele Criscitiello e un tifoso napoletano che al telefono ha accusato il conduttore qualificandolo come un "pecoraro di Avellino" ecco che nello stesso programma si ripresenta la medesima situazione, stavolta però coinvolge il giornalista Alfredo Pedullà.

Criscitiello e Pedullà si rimpallano la parola informando il più possibile sui movimenti del mercato calcistico e come sempre i telespettatori possono intervenire in diretta per soddisfare le più varie curiosità. Giunge una telefonata, i due si bloccano: c'è un tifoso che vuole confrontarsi con il giornalista, si chiama Francesco e chiama da Firenze.

L'uomo si lamenta di una mancata imparzialità da parte dell'opinionista punzecchiandolo per troppi interventi 'pro' Juventus insinuando che la sua squadra del cuore sia proprio quella guidata da Maurizio Sarri: "Ora fai il filo-juventino".

La frase fa scattare l'ira di Pedullà che alza la voce: "Se devi dire corbellerie dille da un'altra parte. Hai detto delle cose che non stanno né in cielo né in terra" dall'altra parte della cornetta l'uomo parla sopra il giornalista creando confusione, ciò non fa altro che aumentare la tensione tanto che Pedullà - sottolineando di non essere tifoso di nessuna squadra - rilancia con l'attacco diretto: "Tu hai problemi psicologici, se devi fare illazioni su di me curati!" il telespettatore (che all'inizio si è presentato come un "amico" dei conduttori) gli risponde: "Io ho problemi solo con chi parla bene di una squadra che è la vergogna dell'Italia" riferendosi alla Juventus.

Il giornalista sbotta, non tollera un secondo di più la voce dell'uomo:

Adesso chiudi la telefonata e devi star muto! Curati perché sei maleducato e incivile! Se vuoi fare il 'piangina' fallo a casa tua. Tu hai problemi esistenziali!

Cala un imbarazzante silenzio rotto solo dalla base musicale in sottofondo. Dopo qualche secondo Alfredo Pedullà riprende: "Qui parliamo di cose frivole ma siccome ha i suoi stress quotidiani, perché evidentemente ha problemi e si deve curare, comincia ad insultare. A me queste cose a mezzanotte e 35 con un malato mi danno fastidio!".

Criscitiello che ha assistito silente, memore di ciò che gli accadde un mese fa sembra quasi rivedersi nell'episodio, tanto da affermare: "Io ci sono già passato, ci siamo passati tutti purtroppo".

 

  • shares
  • Mail