Breaking Bad il film, data e primo trailer per El Camino in arrivo su Netflix

Aaron Paul torna a vestire i panni di Jesse Pinkman nel film di Vince Gilligan per Netflix (e AMC)

Adesso è tutto vero e ufficiale.

Dopo mesi di indiscrezioni rilanciate dal giornale locale di Albuquerque dove si sono svolte le riprese che per primo lanciò la notizia del film di Breaking Bad, adesso tutto diventa ufficiale e più chiaro. El Camino è il titolo del film di Breaking Bad che arriverà l'11 ottobre direttamente su Netflix per poi andare anche su AMC negli Stati Uniti, il canale che ha trasmesso la serie originale e sta trasmettendo il suo spinoff Better Call Saul (distribuito nel mondo da Netflix).

In apertura di articolo trovate anche il primo teaser trailer. Come conferma anche il video Jesse Pinkman, il personaggio interpretato da Aaron Paul, è riuscito a scappare da una prigione nazista in cui era tenuto prigioniero e il film seguirà la sua fuga. Dovrà fare i conti con il proprio passato per definire il proprio futuro.

Scritto e diretto da Vince Gilligan El Camino è un film sequel di Breaking Bad e sarà un film vero e proprio. La notizia dell'arrivo del film a ottobre era stata anticipata da un'intervista di Aaron Paul, il protagonista della pellicola e da una scheda inserita su Netflix (forse) per errore ma finita subito in rete. Elementi che hanno anticipato (o spinto?) l'annuncio ufficiale.

"Si tratta di un capitolo di Breaking Bad che non sapevo di volere. E ora che l'ho fatto sono davvero felice" questo il commento di Aaron Paul, al The New York Times, che tornerà a interpretare Jesse a sei anni dalla fine della serie tv cult.

Non ci sono molte anticipazioni sulla trama del film e lo stesso attore ha spiegato di non poter rivelare nulla "Amo come Jesse riesce a fuggire dal campo nazista. Urla, piange, ha tutte queste emozioni che lo travolgono". Paul ha raccontato poi come Vince Gilligan lo chiamò due anni fa per preparare gli eventi dei 10 anni dal debutto di Breaking Bad e poi alla fine della conversazione ha parlato "dell'idea di come ripartire e voleva le mie riflessioni. Io subito gli ho spiegato che lo avrei seguito ovunque anche tra le fiamme".

Il film non deluderà i fan "quando ho finito di leggere il copione non sono riuscito a parlare per 30, 60 secondi. Ero perso nei miei pensieri".

Il film è prodotto da Sony Pictures Television e il grande dubbio è se Bryan Cranston apparirà in qualche modo in El Camino. Al momento non ci sono indicazioni in questo senso ma tutto è sempre possibile.

  • shares
  • Mail