Stephen Amell dopo Arrow riparte dal wrestling con Heel di Starz

Tolti i panni di Arrow, Stepehen Amell indosserà quelli (amati) di lottatore di wrestling

Finita l'avventura di Arrow, che si concluderà con la prossima stagione da 10 episodi, Stephen Amell riparte da una sua grande passione, il wrestling.

Amell sarà il protagonista di Heels serie tv di Starz ordinata in 8 episodi che permetterà all'attore di tornare a sfoggiare i muscoli possenti già messi in mostra sotto la tuta di Arrow. Stephen Amell è un grande fan del wrestling e nel 2015 ha partecipato insieme a Neville a un SummerSlam in cui ha combattuto sul ring contro King Barrett la sua nemesi. I due non solo hanno vinto ma hanno anche vinto come "Celebrity Moment of the Year" e "Breakaout Star of the Year" agli Slammy Awards. Nel settembre del 2018 Amell ha anche sfidato Christopher Daniels in un incontro singolo di un evento indipendente di wrestling.

Heels racconta i sogni e le sfide di un gruppo di uomini e donne che si sfidano in incontri di wrestling. La serie in 8 episodi ordinata da Starz è ambientata in una piccola comunità della Georgia. Protagonista è una famiglia che gestisce un'agenzia di promozione di wrestling, due fratelli si sfidano per mantenere viva l'eredità del padre. Sul ring uno deve interpretare il ruolo di cattivo e uno di buono (chiamato proprio "Heel", mascalzone), ma nel mondo è difficile mantenere questi ruoli.

Amell sarà Jack il carismatico cattivo della Duffy Wrestling Association. Fuori dal rink è un lavoratore indefesso, padre e marito che prova in tutti i modi di realizzare i propri sogni. Ha il cervello di un artista e il corpo di un lottatore accompagnato da una costante ricerca di perfezione e controllo. Proprio per questo è disposto a tutto per trasformare la sua DWA in un impero.

Heels è scritto da Michael Waldron mentre Mike O'Malley sarà lo showrunner. La serie è prodotta da Lionsgate Tv in collaborazione con Paramount Tv che nel 2017 aveva sviluppato la serie per Starz, nel frattempo diventato di proprietà di Lionsgate.

Su twitter Amell ha rilanciato la notizia taggando Cody Rhodes famoso wrestler, invitandolo a parteicpare. Rhodes ha risposto con le congratulazioni e rispondendo, ovviamente, in modo positivo all'invito.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail