I retroscena di Blogo: Miss Italia 80 chiama Ficarra, Picone e Marisa Laurito

Anticipazioni sulla prossima edizione di Miss Italia

I retroscena di Blogo: Miss Italia 80 chiama Ficarra e Picone e Marisa Laurito

Prende forma giorno dopo giorno la telecronaca diretta da Jesolo condotta da Alessandro Greco dell'assegnazione del titolo 2019 di Miss Italia. Un titolo non comune perchè quella di quest'anno, come già ampiamente detto in tutte le salse, sarà l'edizione numero 80 del celebre concorso che debuttò -pure questa cosa ormai ampiamente nota- con il titolo "5000 lire per un sorriso".

Da queste parti vi abbiamo già dato alcune informazioni circa i tasselli che si sta cercando faticosamente di recuperare per mettere insieme il quadro finale della serata del 6 settembre, serata che verrà teletrasmessa in collegamento diretto da Jesolo dalla prima rete del servizio pubblico radiotelevisivo.

La conduzione di questa trasmissione, il cui capo progetto è il medesimo di Vita in diretta, ovvero Casimiro Lieto, è stata affidata al conduttore di RTL 102.5 Alessandro Greco che pare non sarà solo alla guida di questa serata. Si starebbe pensando di farlo affiancare da una sua vecchia cara amica, ovvero Marisa Laurito, con cui è stato collega presso il canale culinario Alice, per un affiancamento "fuori campo". Marisa infatti potrebbe fare una specie di "controcanto" della serata, dialogando appunto "fuori campo" con il buon Greco.

La dimostrazione che l'organizzazione della serata sia totalmente in itinere è certificata dal fatto che in questa veste era trapelato in un primo momento il nome di Simona Izzo. La serata poi avrà anche una spruzzata di comicità con la probabile partecipazione direttamente da Mediaset del duo comico Ficarra e Picone.

Per la serata del 6 settembre si sta cercando anche l'attrice Cristina Capotondi. Detto questo sottolineiamo che per il momento queste sono le tessere del puzzle "desiderate", se poi tutto questo si tradurrà con la loro effettiva presenza nel quadro finale che andrà in scena il 6 settembre sulla Rete 1, occorrerà attendere dopo il 26 di agosto, quando la Rai tornerà ad animarsi nelle sue figure apicali, al momento sostituite da replicanti (rigorosamente senza portafoglio).

  • shares
  • Mail