'Nazi Week' anche no: l'infelice titolo di History per la settimana sugli orrori del nazismo

History dedica una settimana al racconto dell'orrore nazista: intento encomiabile, ma il titolo è quantomeno 'infelice'.

Come si fa a intitolare una programmazione speciale 'Nazi Week'? E' questa la domanda che mi è sorta, immediata, imbattendomi nel post con il quale History Channel ha lanciato una settimana di programmazione incentrata sugli orrori del Nazismo, al via lunedì 19 agosto. Il pensiero è andato subito alla volontà di sintesi che l'inglese offre, ma nello stesso tempo alla traduzione 'letterale' che viene fatta in italiano per strutture analoghe, come 'fashion week', giusto per dare l'esempio più facile. E no, 'Settimana del Nazismo' non suona benissimo.

Sarà una lettura distratta, ma a primo acchito si avverte un brivido, una reazione che tradisce la volontà della rete, ovvero quella di proporre "una settimana di programmazione speciale ai lati più oscuri del nazismo, per indagare gli aspetti meno noti della follia nazionalsocialista", come si legge nella presentazione History. Una settimana che vede in onda, da lunedì 19 a domenica 25 agosto alle 22.40 sul canale 407 di Sky, un ciclo di documentari con testimonianze, immagini inedite e ricostruzioni di uno dei periodi più bui della storia dell'umanità. Peccato che il titolo scelto non appaia all'altezza delle intenzioni.

Al netto della sintesi offerta dalla 'forma' inglese, la scelta fatta sembra ignorare la connotazione effimera, modaiola, mondana che la formula 'X Week' porta con sé in italiano. Sarà una questione di orecchio, ma l'analogia col così diffuso fashion week per una settimana dedicata ai crimini nazisti anche no. Sono certa si possa fare meglio...

  • shares
  • Mail