Manuela Blanchard (Bim Bum Bam): "La tv non mi manca. Bonolis? Sparito"

La conduttrice è ora una felice insegnante di yoga sulle colline brianzole. "Dopo la fine di Bim Bum Bam rifiutai le telepromozioni: in quel modo non sarei mai cresciuta professionalmente".

Roberta Scorranese ha intervistato per il Corriere della Sera Manuela Blanchard, indimenticata conduttrice del programma per ragazzi di Italia 1 Bim Bum Bam dal 1985 al 1992 (era subentrata a Licia Colò) e successivamente in fasi diverse fino al 1999.

La presentatrice, da anni lontana dalla tv ma con un presente da naturopata e insegnante di Tai Chi sulle colline della Brianza, spiega che fu costretta a rigirare una scena della celebre trasmissione a causa di un equivoco relativo a un termine:

"Una volta dissi “energumeno”: dovetti rifare la scena perché la presero per una parolaccia".

Durante una importante celebrazione televisiva, la Blanchard ricevette un grande complimento da un monumento del piccolo schermo:

"Le trasmissioni per ragazzi all’epoca potevano diventare una palestra televisiva e fu così per noi. Facevamo tutto a braccio: si partiva da un capriccio di Uan e io e Paolo (Bonolis, ndr) mettevamo il resto. Diciotto interventi a puntata costruiti sul nulla. Alla premiazione di uno dei tre Telegatti che abbiamo ricevuto, Renzo Arbore disse che noi eravamo i veri figli di “Alto Gradimento".


Ma a proposito del rapporto con Paolo Bonolis svela:

"Ci volle un anno di rodaggio. Io non ho un carattere docile. Buoni rapporti ma negli ultimi anni lui è letteralmente sparito".

 

Cosa è successo però dopo il 1999? A spiegarlo è lei stessa:

"Volevano ridimensionare le trasmissioni per ragazzi e cambiarne lo spirito. Io dissi di no e proposi nuovi format. Per esempio mi sarebbe piaciuto fare programmi sulla natura. Niente da fare. Però rifiutai di fare le telepromozioni: in quel modo non sarei mai cresciuta professionalmente".

E conclude:

"Mi occupo di cose che mi interessano, come, ad esempio, lo yoga. Ho una scuola di Tai Chi, sto benissimo anche senza la tv".

Foto: account Instagram Manuela Blanchard

  • shares
  • Mail