Il Supplente e quel fastidioso retrogusto di plastica...

La prima puntata de Il Supplente e la recensione.

Il Supplente, con questa puntata speciale che ha visto come protagonista l'astronauta italiano, Luca Parmitano, trasmessa in largo anticipo, in occasione delle celebrazioni per i 50 anni dell'Allunaggio, si conferma per quello che è: un compendio minuzioso ed emblematico di tutti i difetti del cosiddetto genere docu-reality (che poi, il difetto, in realtà, è uno solo...).

La prima puntata trasmessa da Nove (la prima edizione del programma è stata mandata in onda su Rai 2) ha lasciato un retrogusto di plastica talmente forte che, in pieno luglio e in questa notte afosa, può essere paragonato soltanto ad un Magnum mangiato senza prima scartarlo.

L'impianto del programma è rimasto il medesimo: il cambio di rete, di conseguenza, non ha tolto, né aggiunto nulla alla struttura del docu-reality.

Non ci soffermeremo molto sul fatto che il protagonista di questa puntata speciale è stato un personaggio, senza offesa alcuna, di nicchia. Lo spazio non è un argomento che oggettivamente appassiona tutti e, nonostante il fatto che una base di cultura generale dovrebbe essere obbligatoria sempre, il nome di Luca Parmitano, alla vigilia, poteva suscitare più di una domanda.

Non ci soffermeremo su ciò perché se il protagonista di puntata è un personaggio pop come Simona Ventura o Joe Bastianich o un vip di minor presa popolare è un fatto di relativa importanza.

Il problema non è quello, al massimo, può essere un dilemma in termini di ascolti e, quindi, un problema che riguarda solo Nove e Discovery.

Il problema de Il Supplente, come già anticipato, è che il contesto viene eccessivamente "pettinato", giusto per utilizzare un termine già usato altrove, negli scorsi mesi...

I paragoni sono sempre utili e, quindi, procediamo, offrendovene uno: Lessico Famigliare o Lessico Amoroso di Massimo Recalcati sono stati programmi che, sostanzialmente, hanno offerto al pubblico una serie di lectio magistralis. Recalcati si rivolgeva al pubblico e agli spettatori a casa in un contesto reale. Stop.

Ciò che avviene, invece, a Il Supplente è che il "contesto reale", una vera scuola, debba, per forza di cose, essere "aggiustato" perché, in una scuola vera, in attesa che le lezioni comincino ad esempio, due ragazzi che si lanciano qualcosa o uno studente che bestemmia li trovi sempre... Se un collaboratore scolastico informasse i ragazzi dell'assenza di un professore, le ole e i festeggiamenti partirebbero praticamente automatici...

E' ovvio che nulla di tutto ciò può essere fedelmente rappresentato in un docu-reality e, quindi, la "realtà" viene sistemata, in un certo senso.

La scusa iniziale a giustificare la presenza delle telecamere, che ricorda molto Boss in Incognito, e i dialoghi tra i ragazzi sostanzialmente irrealistici sono due escamotage, tanto per citarne un paio.

Va bene così, in fondo, sono i contenuti a contare maggiormente ne Il Supplente e i contenuti vengono forniti dal protagonista.

Sarebbe doveroso, però, anche risaltarli, questi contenuti, e un contesto fittizio non aiuta in questo obiettivo.

Tutto sa di retorico, alla fine della visione, anche alcune considerazioni finali dei ragazzi ("Ho imparato più oggi che in cinque anni di scuola", le parole di un ragazzo a fine puntata).

Quel che è certo è che Il Supplente è, di sicuro, centomila volte meglio di Alla Lavagna!, almeno questo...

Se si potesse soltanto rimuovere questo fastidioso retrogusto di plastica...

  • 21:35

    Inizio trasmissione. La prima puntata della nuova stagione de Il Supplente inizia con Luca Parmitano che entra nel liceo dove terrà la sua lezione, il Liceo Scientifico Volterra di Ciampino. Gli studenti ricevono la comunicazione: il professore non c'è, verrà un supplente.

  • 21:40

    Luca Parmitano terrà una lezione di informatica. Prima di entrare in classe, l'astronauta conosce anticipamente alcuni ragazzi della classe. Luca Parmitano entra in classe, i ragazzi rimangono di pietra, in pochi lo conoscono. Viene trasmesso, quindi, un filmato con le sue imprese. Nel filmato, appare anche Fiorello. Parmitano: "E' una sorpresa anche per me".

  • 21:45

    Luca Parmitano procede con l'appello ed è molto informato sulle caratteristiche principali di ogni studente. Dopo l'appello, Luca Parmitano annuncia un'interrogazione a sorpresa. Nella classe, c'è il panico. La prescelta è Francesca, abbastanza sicura di sé. Francesca si fa interrogare insieme ad Ilenia.

  • 21:50

    L'interrogazione verte sulla crittografia. Le due ragazze sono molto preparate. Il professore, che sta assistendo alla lezione in un'altra aula, si complimenta. Luca Parmitano assegna un 10 dopo due domande. Poco dopo, Parmitano dà il via alla sua lezione di astronautica, parlando del sistema Sojuz.

  • 21:55

    Luca Parmitano entra nei dettagli e i ragazzi rimangono affascinati dalle sue parole. Gli astronauti devono fare due ore di sport al giorno altrimenti, tornati sulla terra dopo 6 mesi, ad esempio, avrebbero la densità ossea di una persona anziana.

  • 22:00

    Luca Parmitano, quindi, svela come gli astronauti fanno sollevamento pesi in orbita: utilizzando degli elastici. Vanno in onda delle immagini a riguardo. Luca Parmitano: "Le più grandi rinunce, quando sono nello spazio, riguardano la sfera affettiva". Anche gli astronauti, in orbita, usano i social.

  • 22:05

    Dopo una breve pausa, Luca Parmitano parla di spazio e cibo. Luca Parmitano svela di aver convinto uno chef a realizzare una lasagna da portare in orbita. In un filmato, vediamo l'astronauta mangiare le lasagne, un tiramisù e un cioccolatino ripieno di caffè, in orbita.

  • 22:10

    Si parla della fase di rientro dopo una missione. Luca Parmitano racconta un aneddoto scioccante risalmente al 2013, quando il suo scafandro andò in avaria, facendogli rischiare praticamente l'affogamento. In quella situazione, Parmitano mantenne la calma.

  • 22:15

    Luca Parmitano: "La paura è quello che non conosciamo. Chi dice di non aver mai avuto paura, o è stupido o mente. La paura va combattuta con la conoscenza. Più saprete, meno paura avrete". Parmitano consegna un compito con la seguente domanda: "Qual è la cosa che vi fa più paura e cosa fate per combatterla".

  • 22:20

    Durante il compito, Parmitano lascia momentaneamente la classe e ritorna dal professore. Poco dopo, entrambi ritornano nella classe per leggere i temi.

  • 22:25

    Le paure saltate fuori dai temi sono le seguenti: la paura della morte, la paura di affrontare situazioni difficili, la paura di restare soli, la paura di perdere le persone amate... Il professore riprende il suo ruolo e Luca Parmitano ritorna tra i banchi per essere interrogato.

  • 22:30

    Luca Parmitano parla della nascita di Internet: la sua interrogazione va bene. La lezione termina con i compiti per casa da assegnare: realizzare un video, con uno smartphone, riguardante l'essenziale del pianeta Terra. Luca Parmitano riceve un video-messaggio realizzato da una sua ex insegnante e si emoziona.

  • 22:35

    Luca Parmitano rivede anche una sua vecchia pagella. Luca Parmitano si rivolge ai ragazzi per l'ultima volta: "Il futuro e il mondo sono nelle vostre mani. Dovete essere coscienti di questo. Il tempo, o si spreca o si investe. Il mio, l'ho investito nello studio. Il vostro impegno di oggi è la chiave del vostro successo futuro".

  • 22:40

    La lezione termina con un selfie-ricordo. La puntata termina con i video che i ragazzi hanno realizzato come compito per casa. Fine trasmissione.

Il Supplente è un docu-reality, che vedrà la partecipazione di Luca Parmitano, Nino Frassica, Massimo Giletti, Luca e Paolo, Simona Ventura e Joe Bastianich, che andrà in onda oggi, domenica 21 luglio 2019, a partire dalle ore 21:30, e successivamente ad ottobre.

Il Supplente: le anticipazioni della prima puntata

A partire da questa sera, avrà inizio la seconda edizione de Il Supplente, docu-reality, basato sul format The Surprise Teacher, nel quale un vip sostituirà un professore in una classe di quinta superiore e terrà una lectio magistralis. Come ogni supplente, il vip di turno avrà il compito di interrogare, mettere voti e assegnare i compiti per casa.

La prima edizione andò in onda su Rai 2. La seconda edizione, quindi, è la prima che andrà in onda su Nove.

La nuova serie di puntate avrà inizio ufficialmente ad ottobre ma una prima puntata speciale, che vedrà come protagonista l'astronauta Luca Parmitano, andrà in onda questa sera, in occasione delle celebrazioni per i 50 anni dall'Allunaggio.

Il 20 luglio 2019, Luca Parmitano è partito alla volta della Stazione Spaziale Internazionale, a bordo di un Soyuz, dal Baikonur Cosmodrome in Kazakhstan, per la missione Beyond, diventando il primo italiano comandante dell'ISS.

Il Supplente: dove vederlo

Il Supplente andrà in onda su Nove, a partire dalle ore 21:30.

La puntata andrà in onda anche in streaming sul sito ufficiale di DPlay.

Altri video riguardanti il programma saranno disponibili sempre su DPlay.

Il Supplente: Second Screen

Il docu-reality di Nove ha una sezione dedicata sul sito ufficiale di DPlay.

Su Facebook, invece, il programma è presente sulla pagina ufficiale del canale Nove.

Su Twitter, l'account ufficiale del canale Nove è @nove. La puntata si può commentare in diretta con l'hashtag #ilsupplente.

Nove ha anche un profilo ufficiale su Instagram.

Per chi vuole seguire il programma in liveblogging, infine, la puntata di oggi sarà disponibile in tempo reale su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 21:30.

  • shares
  • Mail