Minzolini e l'editoriale sul vulnus alla costituzione

Augusto Minzolini

Augusto Minzolini decide di far parlare di sé a ogni costo. L'editoriale andato in onda nell'edizione serale del TG1 di ieri, 9 novembre 2009 è di quelli destinati a suscitar polemiche.

Minzolini ha attaccato le tesi del magistrato Ingroia, difendendo l'istituto dell'immunità parlamentare - abolito nel 1993 -; il direttore del Tg1 ha definito l'abolizione un vulnus alla Costituzione, un atto di sottomissione della politica alla magistratura. La questione viene commentata anche dai colleghi di Polisblog con una domanda polemica che mi trova molto d'accordo: è tempo di spegnere la tv? Si ravviva una volta di più la tematica della politica strettamente legata alla televisione. Raramente, infatti, si ricordano editoriali di direttori di un Tg che prendano posizioni così nette e così politiche. L'editoriale di Minzolini (il cui video è visibile dopo il salto), infatti,si chiude così:

Ora c'e' da auspicare che quel vulnus, al di la' delle dispute nominali sia sanato.


  • shares
  • Mail
58 commenti Aggiorna
Ordina: