SuperQuark non subisce l'effetto Greta. E fa benissimo

Il programma di divulgazione scientifica è tornato in grande stile a illuminare il palinsesto estivo di Rai1. Il segreto? Nessuno stravolgimento nell'epoca dei falliti revival.

SuperQuark si conferma una gustosissima macedonia culturale da assaporare il mercoledì sera davanti alla televisione con il garbo di Piero Angela, forse non più in formissima ma sempre piacevole da seguire, e una serie di servizi e rubriche in cui ognuno può trovare ciò che gli interessa.

Il programma, in onda da stasera con la 39esima edizione, è ritornato sempre uguale a se stesso, immune all'effetto Greta: avrebbe potuto impostare una linea editoriale più improntata all'ambientalismo, ma difatti questo tema è stato toccato solo nel servizio relativo alla bistecca senza carne realizzata a Barcellona da stampante 3D, probabilmente il contributo migliore della serata.

Di ottima fattura anche il documentario BBC Dinasty sugli scimpanzé. Il broadcaster inglese ha raccontato le vicende del maschio alfa David proprio come fosse una serie tv, dimostrando di stare al passo con i tempi, soprattutto con la concorrenza delle piattaforme di streaming, che su questo genere non vanno proprio fortissime (almeno non ancora).

Funziona molto bene nel complesso la squadra degli altri divulgatori, con Alberto Angela comprimario al livello degli altri nel contributo sulle statue di Ercolano che si muove tra i reperti come un Carlo Lucarelli qualunque. Prima puntata ampiamente promossa, ma su questo credo che nessuno nutrisse dei dubbi.

Superquark, anticipazioni puntata 26 giugno 2019


  • 21.33

    Pronti, via! Si parte con la storica sigla e il sommario.

  • 21.34

    "Buonasera e ben trovati a SuperQuark", dice il leggendario Piero Angela. Questa è la 39esima edizione del programma.

  • 21.37

    Si inizia con un documentario BBC sugli scimpanzé "in stile Dinasty". Siamo in Senegal. La troupe ha seguito per 2 anni dei primati. David è il maschio alfa del gruppo, con altre scimmie che vorrebbero ucciderlo per prenderne il posto (ma chi ha deciso di chiamarlo David?).

  • 21.51

    David viene attaccato in gruppo dai suoi rivali. Le femmine gli leccano le ferite per sostenerlo, ma devono restare coi cuccioli. Rimane solo e il rivale Luthor ne approfitta per riempire il vuoto di potere. Una settimana dopo, lui riprende il viaggio per ritrovare il suo gruppo.

  • 22.03

    David riprende il potere e sconfigge Luthor, che gli chiede perdono.

  • 22.12

    David si crea un'altra rete di alleati e riesce ad accoppiarsi con una femmina, che 9 mesi dopo gli dà un erede. Fine documentario, arriva il sommario.

  • 22.16

    Paolo Magliocco ci porta nelle grotte di Bueno Fonteno, sul lago d'Iseo.

  • 22.26

    Entrata alla Carlo Lucarelli per Alberto Angela, che parla di 81 statue ritrovate in una villa di Ercolano, ora al Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

  • 22.33

    Alberto Angela presenta Il Satiro dormiente.

  • 22.34

    "Ecco come si procede per evitare di saltare insieme alle bombe". Piero Angela presenta così un servizio sugli artificieri dell'Esercito italiano.

  • 22.51

    Momento amarcord: Piero Angela ricorda il programma La macchina meravigliosa, incentrata sul corpo umano. La trasmissione risale a 30 anni fa. Il divulgatore parla di quando aveva fatto assaggiare delle polpette di soia a delle persone, con nessuno che si era accorto dell'assenza di carne. "Le avevano preparate mia moglie e una sua amica", aggiunge Angela. E si parte col servizio di studiosi che cercano di realizzare la prima bistecca con stampante 3D.

  • 22.54

    "Per fare 1 kg di carne ci vogliono 15.000 litri di acqua", dice il dottor Scionti. L'allevamento intensivo ha avuto gravi conseguenze sul clima planetario.

  • 23.01

    Gli ingredienti per la bistecca in stampante 3D? Proteine di riso e piselli, con alghe. Il composto informe è pronto per diventare un pezzo di carne. In realtà la stampante viene modificata.

  • 23.02

    Si parla di demografia: il prof Antonio Golini, docente di Demografia alla Sapienza, ci racconta del calo di popolazione in Italia. L'insegnante dice che occorrerebbero gli assegni familiari prolungati anche alla università dei figli e la valorizzazione dell'avere un figlio.

  • 23.07

    Ma le cause? "L'Italia avrebbe risentito di un bombardamento culturale sulla sovrappopolazione in alcune zone del mondo", spiega Golini.

  • 23.08

    Spazio all'allarme alcolismo tra i giovani. In Italia è la prima causa di morte degli under 24.

  • 23.13

    Esiste una “galleria del vento” per misurare l’aerodinamicità e l’impatto con le onde delle navi. Si tratta della vasca navale, un sistema di enormi vasche, e potenti sistemi per creare vari tipi di moto ondoso e testare i natanti di ogni genere. Superquark è andato a vedere come funziona.

  • 23.19

    "Ma lei è sempre uguale, lo sa che ha tanti ammiratori?". Così Piero Angela accoglie il professor Barbero. Si parla di Notre Dame e delle altre grandi cattedrali gotiche.

  • 23.25

    La scienza in cucina: i crampi muscolari sono dovuti alla mancanza di sale? Il programma è andato a chiederlo in giro.

  • 23.27

    Falso: i crampi muscolari sono dovuti alla fatica fisica, ma la disidratazione rimane la causa più frequente. Si consiglia di bere ogni giorno 8-10 bicchieri di acqua.

  • 23.29

    Come si è evoluto il cibo degli astronauti? Ce lo spiega Elisabetta Bernardi. Possono scegliere tra 450 ricette. La vitamina K - che si trova nei broccoli - è molto importante. Per non parlare di fragole, noci, carote.

  • 23.36

    L'acqua viene elaborata dall'urina e dalla condensazione.

  • 23.38

    Il professor Jannini viene interpellato per la rubrica Questione di ormoni. Le corna grandi del cervo derivano dal testosterone. Il problema però è la minore resistenza di parassiti.

  • 23.42

    La prima puntata si chiude qui. Dopo la pubblicità gli argomenti della seconda puntata.

Riparte la nuova stagione di SuperQuark, il programma di divulgazione scientifica di Piero Angela, da stasera alle 21.25 su Rai1. TvBlog seguirà la prima puntata in liveblogging.

Ad aprire la puntata, il primo episodio della straordinaria serie della BBC Dinasty sugli scimpanzé. In Senegal, in Africa Occidentale, vive un gruppo di scimpanzé guidati da un maschio di nome David. È il maschio alfa della comunità già da tre anni. Di norma, questo è il momento in cui i leader vengono spodestati. A peggiorare la situazione, David non ha alleati. Nessuno che lo aiuti a difendere la sua posizione. Con l'arrivo della stagione secca, il gruppo è costretto a vivere a più stretto contatto per sopravvivere. Per David, questo significa essere circondato da rivali che aspirano alla sua corona, pronti a uccidere per averla.

Con Alberto Angela si andrà poi al Museo Archeologico di Napoli, dove la bellissima collezione di statue di bronzo ritrovate nella Villa dei Papiri saranno il pretesto per ritornare ad Ercolano sotto la cenere del Vesuvio.

Paolo Magliocco e Francesca Marcelli si sono calati con gli speleologi e la troupe dentro le grotte di Bueno Fonteno, sul lago d'Iseo: un mondo sotterraneo prezioso e sconosciuto. Infatti, da poco è stato scoperto questo abisso, un insieme di enormi e affascinanti cavità carsiche, ricco di riserve d’acqua.

E ancora un servizio sugli artificieri del Genio Militare, per vedere come si sminano le vecchi bombe inesplose ma anche gli ordigni di ultima generazione, seguito da un “esplosivo esperimento” in studio di Paco Lanciano.

La bistecca stampata: è possibile produrre, utilizzando nuove proteine vegetali e una stampante 3d, un nuovo tipo di bistecca senza carne. Barbara Bernardini è andata a Barcellona a trovare il ricercatore italiano che si è impegnato in questa impresa, spiegando perché sarebbe importante riuscirci.

Ospite in studio di Piero Angela il professor Antonio Golini, demografo, con il quale si cercherà di capire quale sia la società che è già nata e cosa si troverà in un futuro non troppo lontano.

Esiste una “galleria del vento” per misurare l’aerodinamicità e l’impatto con le onde delle navi. Si tratta della vasca navale, un sistema di enormi vasche, e potenti sistemi per creare vari tipi di moto ondoso e testare i natanti di ogni genere. Superquark è andato a vedere come funziona.

Tra le le rubriche:
Questione di ormoni” con il professor Emmanuele Jannini per sapere a cosa serva la prolattina, un ormone che, oltre all’allattamento, serve a tante altre cose.
Dietro le quinte della storia” con il professor Alessandro Barbero, che parlerà degli indiani d’America.
Con la dottoressa Elisabetta Bernardi, nella rubrica “la scienza in cucina”, si scoprirà come si alimentano gli astronauti. E da cosa dipendono i crampi muscolari?

SuperQuark: dove seguirlo


SuperQuark

andrà in onda stasera alle 21.25 su Rai1. Si potrà seguire la trasmissione in live streaming anche da altri device selezionando la rete ammiraglia di viale Mazzini da Raiplay oppure al termine della messa in onda sulla Guida Tv dello stesso sito.

SuperQuarkP: Second Screen


SuperQuark è anche sui social:

Facebook  - @Superquakrai

Twitter - @SuperQuarkRai

TvBlog infine seguirà la prima puntata in liveblogging alle 21.25.

  • shares
  • Mail