Genitori in Blue Jeans, il cast pensa al revival

Jeremy Miller ha rivelato di essere in contatto con Kirk Cameron e Tracey Gold per un revival di Genitori in Blue Jeans, la sit-com di cui sono stati tra i protagonisti

E se anche Genitori in Blue Jeans tornasse in tv? In realtà, la sit-com della Abc andata in onda dal 1985 al 1992 ha già avuto due sorte di revival con due film-tv, trasmessi negli Stati Uniti nel 2000 e nel 2004. Nell'era in cui ogni titolo cult ambisce a ritrovare un posto in prima fila, però, anche i Seaver stanno cercando di ritornare in tv.

A rivelarlo è stato Jeremy Miller, che nella serie interpretava Ben, il figlio minore (almeno fino alla quinta stagione) della coppia formata da Maggie (Joanna Kerns) e Jason (Alan Thicke). "Ne stiamo parlando proprio ora", ha rivelato all'attore ad Us Weekly, "stiamo producendo delle storie e facendo dei brainstorming".

Miller ha anche rivelato di essere costantemente in contatto con gli altri suoi "fratelli", ovvero Kirk Cameron (Mike) e Tracey Gold (Carol): "Stiamo cercando di mettere insieme una storyline che funzioni, che sia rispettosa di Alan, del cast, del racconto e di tutto".

Alan Thicke è scomparso nel 2016: da qui l'intenzione dei tre attori di ricordarlo nell'eventuale revival, senza mancare di rispetto all'attore protagonista, come loro, delle sette stagioni della serie tv. "Appena avremo costruito un buon punto di partenza, inizieremo a parlare con le case di produzione", ha chiuso Miller, "deve essere un buon tributo ad un uomo che è stato un vero padre per tutti noi. Ci sono delle difficoltà, ma penso che saremo capaci di scrivere qualcosa".

Quello di Miller, per ora, resta quindi solo un desiderio, con la volontà di smuovere un po' le acque e far parlare di un possibile revival della sit-com. In passato, un'altra storica sit-com di quegli anni, Gli amici di papà, ha ottenuto un sequel, Le amiche di mamma, ordinato da Netflix. Chissà che proprio Netflix non possa farci un pensierino, e chissà che i tre attori, nel loro tentativo di riportare in tv i Seaver, non chiedano una mano a Leonardo DiCaprio, la cui carriera è partita anche dal set di questa sit-com.

  • shares
  • Mail