Uomini e donne: Tina Cipollari come Feliciana di Mai dire. Maria De Filippi si alza e modera il ring tra la Vamp e Rosy (video)

Tina Cipollari contro Rosy Ci si dimentica che la prima vera parodia autentica di Uomini e donne risale a diversi anni fa e non è opera di Katia e Valeria. Se le comiche di Zelig hanno iniziato a parodiare i tronisti da due edizioni a questa parte, è a Lucia Ocone, ai tempi del suo


Tina Cipollari contro Rosy
Tina Cipollari contro Rosy
Tina Cipollari contro Rosy
Tina Cipollari contro Rosy
Tina Cipollari contro Rosy

Ci si dimentica che la prima vera parodia autentica di Uomini e donne risale a diversi anni fa e non è opera di Katia e Valeria. Se le comiche di Zelig hanno iniziato a parodiare i tronisti da due edizioni a questa parte, è a Lucia Ocone, ai tempi del suo debutto in prima serata con la Gialappa’s, che si deve l’imitazione della mitica Feliciana, ovvero il prototipo dell’opinionista media di Uomini e donne.

Cialtrona, cafona, impelagata in sgarberie da condominio e, soprattutto, devota alla sola conduttrice, perché “gli amici so’ solo quelli di Maria”. Le scene a cui stiamo assistendo, nelle ultime puntate di Uomini e donne, sembrano quasi ispirate a quella parodia, o una sua indegna prosecuzione.

La vamp Tina Cipollari, una signora senza talento miracolata dalla tv commerciale, ha rivendicato il suo primato di consigliera rispetto a una signora storica del pubblico parlante, Rosy. Nonostante la loro estrazione sia la stessa, peraltro ugualmente burina, è evidente che brucia la distanza tra le due, una sulle scale e l’altra seduta nella poltrona d’onore.

Per questo le due se ne sono dette di santa ragione già qualche puntata fa, che ha visto il massimo del trash raggiunto con una dichiarazione di Tina: ha fatto cambiare asilo a suo figlio pur di non imbattersi più in Rosy che ci accompagnava il nipote.

Oggi i toni da rissa sono stati persino più indecorosi, tanto da costituire un format a sè. Gli insulti tra Tina e Rosy si sono sovrapposti persino al jingle delle corteggiatrici, come rumore polemico di sottofondo. E la stessa Maria De Filippi ha eccezionalmente lasciato la sua postazione sulle scale per fare da paciere tra le due “signore”:

Tina: “Mi ha stancato, fa schifo. falla finita, fai schifo”

Rosy: “La bocca te la devi lavà quando parli con me”

Tina: “Io non mi impiccio, tu mi stai stuzzicando, mi rompi le scatole. non entrare nel mio privato. puoi criticare Tina personaggio. Non ti permettere di nominare i miei figli. e non nominare mio marito, che lavora in cinque negozi e può fare quello che gli pare. mastica la gomma e pulisciti le unghie di pasta. Pizzettara, tu fai la pizzettara. Conosci il mio conto in banca? Sei una donna squallida”.

Te mio marito non lo devi nominà… vi ricorda qualcosa?

Tina Cipollari contro Rosy

Tina Cipollari contro Rosy
Tina Cipollari contro Rosy
Tina Cipollari contro Rosy
Tina Cipollari contro Rosy

Ultime notizie su Maria De Filippi

Maria De Filippi è una conduttrice, autrice e produttrice televisiva milanese classe '61.

Tutto su Maria De Filippi →