Da stasera su Cult gli episodi inediti di The Wire, una delle migliori serie tv di sempre (secondo il Time)

HBO, lo diciamo da sempre, è garanzia di qualità e originalità. Il network americano, che ha lanciato perle come OZ e I Soprano, è “responsabile” anche della produzione e messa in onda di un’altra splendida serie, della quale abbiamo parlato più volte in passato: The Wire. Il telefilm riparte stasera alle 22.50 su Cult, la


HBO, lo diciamo da sempre, è garanzia di qualità e originalità. Il network americano, che ha lanciato perle come OZ e I Soprano, è “responsabile” anche della produzione e messa in onda di un’altra splendida serie, della quale abbiamo parlato più volte in passato: The Wire. Il telefilm riparte stasera alle 22.50 su Cult, la rete del gruppo Fox visibile su Sky, con la quarta stagione in prima visione assoluta in Italia. Il primo episodio della quarta stagione si intitola Ragazzi in vacanza. Verranno trasmessi due episodi a settimana, ogni venerdì.

Scritta da David Simon, giornalista di cronaca nera e apprezzato autore televisivo, in collaborazione con l’ex poliziotto Ed Burns, la serie prende il titolo dalle cimici elettroniche e dagli strumenti di sorveglianza usati dalla polizia per indagare le organizzazioni criminali dedite al narcotraffico. Ogni stagione racconta un aspetto diverso della città di Baltimora, tristemente famosa per il suo alto tasso di violenza e criminalità.

Negli Stati Uniti la serie è terminata il 9 marzo 2008 con la messa in onda dell’ultima puntata, la decima (delle iniziali 13 previste, poi ridotte a dieci), della quinta stagione. Nel cast, tra gli altri, Dominic West, John Doman, Wendell Pierce, Lance Reddick e Deirdre Lovejoy. Molti degli interpreti di The Wire sono dei volti telefilmici noti, alcuni dei quali sono apparsi proprio in produzioni HBO come OZ. Alcuni autorevoli quotidiani americani, hanno definito The Wire la miglior serie tv di tutti i tempi.

I Video di Blogo

Anna, il teaser trailer della nuova serie Sky di Niccolò Ammaniti