• Tv

V, il remake dei Visitors, su Joi di Mediaset Premium dalla primavera del 2010

Dopo la Abc, i Visitors invaderanno Joi. Mediaset Premium si è infatti aggiudicata i diritti per la trasmissione di “V”, telefilm remake della serie cult anni ’80 di cui martedì scorso è andato in onda il primo episodio con un grande successo di pubblico. Il canale a pagamento di Mediaset dovrebbe trasmettere i 13 episodi

Dopo la Abc, i Visitors invaderanno Joi. Mediaset Premium si è infatti aggiudicata i diritti per la trasmissione di “V”, telefilm remake della serie cult anni ’80 di cui martedì scorso è andato in onda il primo episodio con un grande successo di pubblico. Il canale a pagamento di Mediaset dovrebbe trasmettere i 13 episodi della serie a partire dalla primavera del 2010.

Come avevamo detto nel post sugli ascolti televisivi americani, il debutto dello sci-fi ha colto un po’ di sorpresa tutti: 13,9 milioni di telespettatori (diventati oltre 14 con le registrazioni Dvr) decretano il pilot di “V” come il miglior debutto di una serie della Abc dopo quello di “Lost”, che ai tempi fu visto da oltre 18 milioni di persone.

Un successo meritato, almeno stando alla visione del primo episodio (qui potete trovare i primi 9 minuti sottotitolati in italiano): un cast azzeccato -tra cui spicca Elizabeth Mitchell, che non ci fa rimpiangere la Juliet di “Lost”-, dialoghi ben costruiti ed effetti speciali davvero all’altezza della situazione hanno fatto del pilot di “V” qualcosa da tenere sott’occhio nelle prossime settimane.

Ricordiamo che il network ha deciso di trasmettere la serie in due parti, mandando in onda a novembre le prime quattro puntate, e da marzo le restanti nove. Un modo per non andare incontro alle Olimpiadi invernali ed anche per prendersi una “pausa creativa” che ha portato alla riscrittura di alcune scene, necessario, come ha detto la Mitchell in una recente intervista, per dare maggiore ritmo agli episodi.

Per ora, insomma, “V” si dimostra all’altezza dell’originale del 1983 e se gli ascolti dovessero mantenersi su questi livelli i Visitors potrebbero tornare per una seconda stagione il prossimo anno. Intanto, Mediaset non s’è lasciata sfuggire quest’occasione, proprio come accadde venticinque fa, quando l’originale “Visitors” fu trasmesso con successo da Canale 5.

Ora i tempi sono cambiati e prima di passare alla generalista “V” sarà un’esclusiva del digitale terrestre. Successivamente, sarà la volta molto probabilmente di Italia 1. Anche se i presupposti per “celebrare” l’anniversario e trasmettere il remake ancora su Canale 5 ci sarebbero tutti.