The Gilded Age di Julian Fellowes cambia casa: andrà in onda sulla Hbo e non sulla Nbc

The Gilded Age, la nuova serie tv di Julian Fellowes ordinata da sette anni dalla Nbc, andrà in onda sulla Hbo, per volontà della casa di produzione

Mentre mezzo mondo aspetta con ansia il film di Downton Abbey, Julian Fellowes sta lentamente portando avanti il suo altro progetto televisivo di cui si parla da ben sette anni, ovvero The Gilded Age. Una serie tv attesissima da chi ha già amato Downton Abbey e le sue atmosfere, che nelle ore scorse è stato al centro di un colpo di scena.

La serie tv, infatti, era stata ordinata dalla Nbc nel 2012, con la garanzia che Fellowes vi si sarebbe messo al lavoro solo dopo la conclusione di Downton Abbey, avvenuta nel 2015. Solo l'anno scorso, però, il network generalista aveva confermato il progetto, annunciando una stagione da dieci episodi.

Ora, come detto, il colpo di scena: The Gilded Age, infatti, non andrà più in onda sulla Nbc, ma sulla Hbo, network ben differente da quello originario per temi affrontati e per le ambizioni delle proprie serie tv (vi bastino alcuni titoli, come Sex & The City, I Soprano, Game of Thrones e Westworld).

La Universal Television (casa di produzione del gruppo Nbc) resterà produttrice della serie: "Come con tutte le nostre produzioni, il nostro obiettivo è trovare loro la migliore casa", hanno detto Paul Telegdy e George Cheeks. "Adoriamo l'ambizione e lo sguardo di The Gilded Age, e dopo una situazione molto competitiva, siamo giunti alla conclusione che la Hbo sia il network perfetto per questa storia epica".

Ma di cosa parlerà The Gilded Age? Ambientata negli Stati Uniti nel 1885 (periodo definito appunto Gilded Age e noto per la rapida crescita economica), protagonista sarà Marian Brook, giovane orfana, figlia di un Generale del Sud che si trasferisce con gli zii a New York.

Insieme all'afroamericana Peggy Scott, che dovrebbe lavorare come sua domestica, Marian dovrà capire se seguire le regole dell'alta società o intraprendere una strada tutta sua, in un mondo che sta vivendo numerose trasformazioni che lo stanno portando verso l'età moderna.

Sarà curioso vedere come il network via cavo, con decisamente maggiori libertà creative rispetto ad uno generalista, lavorerà su questo materiale, e se The Gilded Age sarà davvero capace di soddisfare i palati dei nostalgici di Downton Abbey. E, soprattutto, se la Nbc si pentirà di questa scelta.

[Via TvLine]

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail