Paragone organizza la contro-diretta a Otto e mezzo: "Gruber hai perso" (Video)

Nel giorno in cui l'Istat comunica l'uscita dell'Italia dalla recessione, Gianluigi Paragone organizza una contro diretta a Otto e mezzo e si scaglia contro Lilli Gruber: "Hai perso, hai ciccato tutto"

Non si amavano quando lavoravano nella stessa emittente, si sopportano ancora meno adesso. Gianluigi Paragone e Lilli Gruber restano su fronti opposti, con il senatore dei Cinque Stelle che non perde occasione per attaccare la conduttrice e il racconto che fa quotidianamente a Otto e mezzo.

E’ così, nel giorno in cui l’Istat ha comunicato la crescita del Pil dello 0,2% nel primo trimestre del 2019, il parlamentare ne ha approfittato per organizzare una vera e propria contro-diretta al talk di La7.

“Hanno raccontato per mesi che l’Italia era governata da pressappochisti e ciarlatani, hanno detto che ci sarebbe stata l’invasione delle cavallette. Ne avevano dette di ogni, i dati ufficiali ci dicono che siamo fuori dalla recessione”.

La Gruber ospitava i giornalisti Paolo Mieli e Antonio Padellaro e l’ex grillino Federico Piazzarotti. Paragone si è scagliato soprattutto contro quest’ultimo. “E’ giusto, la notizia del giorno è che siamo fuori dalla recessione e giustamente c’è Pizzarotti. Ma chiamatene uno del governo, della maggioranza! Ti dava fastidio Lilli Gruber?”.

L’ex volto de La Gabbia alzava e abbassava il volume, cogliendo alcuni momenti della trasmissione arricchiti da commenti spietati:

“La Gruber è allucinante, ha detto che non dobbiamo gioire. Siccome hanno sbagliato tutto, dice che non dobbiamo gioire. Gruber, hai ciccato tutto. I dati danno ragione a noi e danno torto al tuo racconto. Hai perso. Le vostre chiacchiere stanno a zero”.

Ai tempi dell’avventura nella rete di Cairo, Paragone criticò aspramente la Gruber per la sua partecipazione al club Bilderberg. Lo scontro toccò l’apice nell’autunno del 2015, a causa di uno sforamento di Otto e mezzo che fece slittare l’avvio del suo programma: “Ringrazio Lilli Gruber che è stata puntuale nel ritardo anche questo mercoledì, magari la prossima che va al Bilderberg le facciamo regalare anche un orologio".

  • shares
  • Mail