Ballando con le stelle 2019, quinta puntata: l'eliminazione di Marzia Roncacci e l'infortunio di Raimondo Todaro

Gli eliminati, i voti e le novità della quinta puntata di Ballando con le stelle, in onda sabato 27 aprile 2019

Che cosa è successo durante la puntata di Ballando con le stelle di sabato 27 aprile 2019? Tra le novità, una prova di cha cha acrobatico che verrà eseguita la prossima settimana e il tesoretto social che regalerà punti bonus anche al secondo e al terzo classificato.

Ballando con le stelle 2019, quinta puntata: prima manche


La prima manche, nella puntata che segna il giro di boa dell'edizione, vede i concorrenti in pista senza i loro maestri: le "stelle" improvvisano una coreografia di 50 secondi su un ritmo noto ma non dichiarato, dovendo successivamente riconoscere davanti alla giuria lo stile di ballo eseguito. Carolyn Smith ha valutato poi le esibizioni:


  • Angelo Russo non riconosce il cha cha, voto 5;

  • Ettore Bassi non riconosce il quickstep, voto 4;

  • Dani Osvaldo riconosce la salsa, voto 7;

  • Nunzia De Girolamo (infortunata) riconosce la bachata, voto 3;

  • Manuela Arcuri non riconosce il jive, voto 3;

  • Enrico Lo Verso riconosce (e non riconosce, complice il suggerimento di Zazzaroni) il paso doble, voto 8;

  • Lasse Lokken Matberg riconosce il merengue, voto 8;

  • Milena Vukotic riconosce il boogie, voto 9;

  • Suor Cristina non riconosce il merengue, voto 7;

  • Marzia Roncacci non riconosce il merengue, voto 6



Ballando con le stelle 2019, quinta puntata: seconda manche


La seconda manche è dedicata alle esibizioni tradizionali tra concorrenti e maestri. Ecco i balli - con annesse votazioni - della serata:


  • Milena Vukotic e Simone di Pasquale, jive. L'attrice ha riscontrato alcune difficoltà nella preparazione della coreografia, particolarmente movimentata e ricca di prese. La performance in studio ha annoiato Selvaggia Lucarelli e Guillermo Mariotto, giudicata troppo simile a quelle già eseguite in precedenza dallo stile sì classico, ma talvolta polveroso. "Rinnovare un jive è difficile, tanti vip costruiscono una scenografia e non ballano il jive. Lei ha ballato il jive. Lei ha fatto dei sollevamenti che concorrenti che hanno la metà dei suoi anni non hanno fatto", dice Carolyn Smith. Il punteggio totale è pari a 40 (31 + 9 della prima manche).

  • Angelo Russo e Anastasia Kuzmina, valzer. I due portano in pista una coreografia tenera, interpretando un padre e una figlia prossima al matrimonio. L'esibizione colpisce positivamente tutta la giuria, che ha individuato un filo rosso fra la storia dietro alla performance e il racconto della vita dell'attore, costellata da delusioni e da un successo arrivato in tarda età. "Gli ho chiesto tutta la settimana di pensare di ballare con la figlia Leandra", dice la maestra. Il punteggio totali è pari a 52 (47 + 5 della prima manche).

  • Marzia Roncacci e Samuel Peron, jive. Un mezzo disastro, almeno a stare dalla voce della giuria. Fabio Canino l'ha trovata fuori col tempo, mentre Selvaggia Lucarelli non manda giù le faccette "artificiali" che propone in ogni esibizione; a difenderla ci pensa Emma D'Aquino, che la conosce da più di vent'anni e ne conferma la sincerità. 27 punti totali (21 + 6 della prima manche).

  • Enrico Lo Verso e Samanta Togni, boogie. "Il giubbotto di pelle fa miracoli, energia pazzesca" il commento di Fabio Canino, mentre Selvaggia Lucarelli lancia la frecciatina: "Il vero John Travolta è qui stasera", con chiaro riferimento all'ospitata dell'attore americano nella trasmissione-concorrente in onda su Canale 5, Amici. Il punteggio totale è di 47 (39+8 della prima manche).

  • Manuela Arcuri e Luca Favilla, bachata. Secondo gran parte della giuria, Manuela Arcuri è l'unica concorrente che, invece che migliorare durante il corso delle settimane, sta regredendo nella danza. Una delusione per Selvaggia Lucarelli, mentre Carolyn Smith nota dei piccoli sviluppi rispetto alla scorsa settimana. Il punteggio totale è di 30 (27 + 3 della prima manche)

  • Ettore Bassi e Alessandra Tripoli, slow fox. L'angelo colpisce ancora: dopo i 50 punti pieni della scorsa settimana, l'attore riesce a portarsi a casa i complimenti di tutta quanta la giuria, nonostante qualche imprecisione, persa nella nebbia della coreografia. Emma D'Aquino, commentatrice a bordo campo, ha individuato una somiglianza tra la coppia di Ballando con le stelle e quella del musical di La La Land. Il punteggio totale è di 51 (47 + 4 della prima manche).

  • Dani Osvaldo e Vera Kinnunen, tango. Per la giuria è l'avversario più temibile di Ettore Bassi, un rocker a tutti gli effetti: prima di scendere in pista come ballerino, l'ex calciatore si è esibito con la sua band con cui è attualmente in tour. Nonostante i voti positivi, Guillermo Mariotto trova esagerato l'entusiasmo dei colleghi e fin troppo sopra le righe la maestra. Il punteggio è pari a  52 (45+7 della prima manche).

  • Lasse Lokken Matberg e Sara Di Vaira, boogie. Il gigante norvegese si deve accontentare di giudizio mediocre: Guillermo Mariotto e Selvaggia Lucarelli non riescono ad individuare una personalità ben precisa nella gara del militare, che a differenza di Bassi e Osvaldo sembra perdersi tra le ore di viaggio fra la Scandinavia e l'Italia, chissà. Il punteggio totale è di 42 (34+8 della prima manche).

  • Suor Cristina e Oradei Team, valzer. "Il discorso del contatto tra uomo e donna non c'è da leggere con malizia, a volte vedendo i commenti sembra ci sia paura. Mi piacerebbe che la gente a casa capisse, anche se sei una suora" dice Carolyn Smith. "Un po' la solita minestra, ballare in quattro mi fa uscire da Ballando con le stelle" aggiunge Ivan Zazzaroni, che alla fine viene abbracciato da Suor Cristina per mettere un punto alle polemiche della scorsa settimana. Guillermo Mariotto incita al cambiamento e Suor Cristina replica: "Non posso strusciarmi su Stefano, qui rappresento la Chiesa". Il punteggio è di 39 punti (32+7 della prima manche).

  • Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro, paso doble. La coppia si sarebbe dovuta esibire per terza, ma il maestro è stato costretto a lasciare la Sala delle Stelle per recarsi in infermeria dopo una puntura di cortisone, che gli ha provocato grande sonnolenza e un innalzamento eccessivo della pressione. I due hanno passato gran parte della settimana dal medico, tra muscoli contusi e febbre. "L'adrenalina fa miracoli" dice Fabio Canino. Si taglia corto con la votazione, il punteggio totale è di 33 (31 + 3 della prima manche - 1 di penalità per il salto di turno).


Ballando con le stelle 2019: il tesoretto di Cochi, Renato ed Emma D'Aquino


Cochi e Renato

sono stati i ballerini per una notte della quinta puntata di Ballando con le stelle. Dopo aver insegnato la coreografia di La canzone intelligente ad alcuni maestri del dance show di Rai 1, si sono esibiti con il loro successo per raccogliere dei punti bonus che la commentatrice a bordo campo della serata, la giornalista del Tg1 Emma D'Aquino, ha potuto attribuire ad una delle coppie in gara. I 49 punti accumulati sono stati consegnati in blocco alla coppia composta da Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro, bersagliata dagli infortuni e dalle penalità.


Ballando con le stelle 2019, quinta puntata: il tesoretto social


In base ai "cuoricini" ottenuti sui social, sono stati attribuiti 20 punti extra a Milena Vukotic, 15 punti a Ettore Bassi e 10 punti a Angelo Russo.

Ballando con le stelle 2019, quinta puntata: eliminata Marzia Roncacci


Lo spareggio in vista dell'eliminazione ha visto protagonisti Marzia Roncacci e Manuela Arcuri, che con il 67% delle preferenze del pubblico riesce a battere l'avversaria. La settimana prossima, tuttavia, la giornalista e tutti gli altri eliminati dalla competizione si sfideranno nella "staffetta" per essere ripescati e continuare a sognare la vittoria finale.

Sabato 27 aprile alle 20.35 su Rai1, torna l’appuntamento con Ballando con le stelle, il dance show di Rai1 condotto da Milly Carlucci con Paolo Belli. Il programma, giunto alla quinta puntata, si appresta al giro di boa, portando la competizione ad un livello ancora più alto. Solo i migliori vedranno premiati i loro sforzi, in pista e in sala prove, accedendo di diritto alla puntata successiva. Durante la serata, non mancheranno le incursioni di Robozao e, a bordo pista, i commenti taglienti di Roberta Bruzzone. Al suo fianco questa settimana, come custode del tesoretto, un altro volto amico del Tg1, quello della splendida Emma D’Aquino.

Ballando con le stelle 2019, quinta puntata: i ballerini per una notte


Come già anticipato da Tvblog, questo sabato sarà ospite di Milly Carlucci una delle coppie artistiche più amate dal pubblico italiano, un duo comico che, attraverso i suoi brani e sketch televisivi, ha raccontato un’epoca: La gallina, Canzone intelligente, E la vita, la vita e la loro interpretazione di Come porti i capelli bella bionda, solo per citare alcuni dei più grandi successi. A Ballando con le stelle scendono in pista Cochi & Renato. I due artisti, che della comicità surreale hanno fatto un marchio di fabbrica, si cimenteranno insieme in una nuova sfida e affronteranno un vero e proprio “tour de force”, imparando in poche ore una coreografia realizzata per loro, da eseguire durante la diretta del programma. L’esibizione verrà valutata dalla temutissima giuria presente in studio. Il punteggio, così ottenuto, sarà molto utile a una delle coppie in gara aiutandola a migliorare la classifica finale.


Ballando con le stelle 2019, quinta puntata: parte Ballando con te


Ma le sorprese non sono finite: infatti, apre i battenti il torneo “Ballando con te”, dedicato alla gente comune. Ci sarà, quindi, spazio per stili e balli diversi. Diventa così protagonista la grande passione dei giovani di tutte le età, che si scateneranno nei balli più originali e di tendenza. A stabilire chi proseguirà verso la finale del torneo saranno: il pubblico da casa, che potrà votare il concorrente preferito attraverso i social (Instagram, Facebook e Twitter), e la Giuria in studio (per i dettagli, il regolamento è disponibile su www.ballandoconlestelle.rai.it). Ad esibirsi in questo primo appuntamento, due giovanissimi talenti: Giorgia Pia Gatto da Reggio Calabria e Gabriel Boschi da Grosseto.

Ballando con le stelle 2019, quinta puntata: le coppie in gara


Questi i personaggi che in questa puntata si contenderanno il gradino più alto del podio:
Suor Cristina – Team Oradei (Stefano Oradei, Giulia Antonelli e Jessica De Bona);
Manuela Arcuri – Luca Favilla;
Ettore Bassi – Alessandra Tripoli;
Milena Vukotic – Simone Di Pasquale;
Nunzia De Girolamo – Raimondo Todaro;
Enrico Lo Verso – Samanta Togni;
Dani Osvaldo – Veera Kinnunen;
Lasse Lokken Matberg – Sara Di Vaira;
Angelo Russo – Anastasia Kuzmina;
Marzia Roncacci – Samuel Peron.

Le coppie composte da Kevin e Jonathan Sampaio – Lucrezia Lando, Marco Leonardi – Mia Gabusi e Antonio Razzi – Ornella Boccafoschi sono state eliminate momentaneamente dalla gara, ma continuano ad allenarsi duramente in sala, in attesa della staffetta di ripescaggio.

Ballando con le stelle 2019, quinta puntata: la giuria


Molte saranno le prove da affrontare anche questo sabato, con diversi stili di danza: balli caraibici, standard, latino-americani, ma anche prove a sorpresa che serviranno a valutare il loro grado di preparazione, sottoponendosi alla temutissima valutazione della Giuria di esperti, composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Ivan Zazzaroni e Selvaggia Lucarelli, capitanata da Carolyn Smith. Le coppie nelle loro performance saranno accompagnate dal ritmo della Big Band, guidata con maestria da Paolo Belli.

Ballando con le stelle 2019, quinta puntata: il programma


Per tutti coloro che desiderano avere notizie particolareggiate sulla trasmissione, si ricorda che è attivo il sito del programma, dove è possibile trovare informazioni sui vip, sui maestri di ballo, sulla giuria e sulle singole puntate della trasmissione. “Ballando con le Stelle”, adattamento del format BBC “Strictly Come Dancing”, è una produzione di Rai1 in collaborazione con la Ballandi Multimedia. È un programma di Milly Carlucci e di Giancarlo De Andreis, ideato e scritto con Luca Alcini, Nicoletta Berardi, Maddalena De Panfilis, Giovanni Giuliani, Francesco Saverio Sasso, Svevo Tognalini, Simone Troschel. Produttore esecutivo, Sandra Nicola. La regia è firmata da Luca Alcini.

  • shares
  • Mail