L'ultimo episodio di Luke Perry in Riverdale in onda negli Stati Uniti questa settimana

Le ultime scene di Luke Perry in Riverdale in onda questa settimana su The CW (in autunno in Italia su Premium Stories)

Il momento che tutti i fan stavano aspettando ma che forse non avrebbero mai voluto vedere è arrivato. La produzione di Riverdale ha annunciato che mercoledì 24 aprile negli Stati Uniti su The CW andrà in onda l'ultimo episodio di Luke Perry.

Morto poco più di due mesi fa a seguito di un improvviso malore, l'attore, icona della tv anni '90 grazie al suo ruolo di Dylan in Beverly Hills, faceva infatti parte del cast della serie The CW tratta dai fumetti Archie Comics al momento della sua morte. Luke Perry era Fred Andrews padre del protagonista Archie interpretato da KJ Apa.

L'annuncio della trasmissione americana delle ultime scene di Luke Perry è arrivato direttamente dal creatore e produttore dello show Roberto Aguirre-Sacasa tramite Twitter.


"L'episodio di Riverdale di questa settimana è l'ultimo con scene girate da Luke. Come sempre Fred rivolge sagge parole al figlio Archie. Sarà un bellissimo momento tra padre e figlio. Vorrei che queste scene potessero durare per sempre". Sono le parole che Aguirre-Sacasa ha pubblicato sul social media.

L'episodio in questione, il diciannovesimo della terza stagione di Riverdale, in Italia andrà in onda prossimamente probabilmente in autunno. Infatti la terza stagione della serie è attualmente in onda su Premium Stories che trasmetterà i primi 11 episodi fino a giugno per poi riprendere a settembre con i restanti 11.

Non è stato ancora spiegato come Riverdale affronterà la morte di Luke Perry. Aguirre-Sacasa parlando con ET Online ha spiegato che dovranno in qualche modo gestire la cosa, probabilmente facendo morire il personaggio di Fred con tutte le conseguenze che ovviamente questo avrà sul figlio Archie negli ultimi 3 episodi di stagione e nella successiva quarta.

Dopo la morte di Luke Perry dello scorso 4 marzo, la produzione di Riverdale si è fermata per due giorni per permettere al cast e alla troupe di affrontare la scomparsa del collega. Il set di Vancouver ha poi riaperto il 6 marzo, quella stessa sera l'episodio di Riverdale è stato introdotto da un cartello in memoria dell'attore. Un omaggio a Luke Perry è stato annunciato anche nella serie Beverly Hills, 90210 sequel-revival della storica serie che vedrà riuniti quasi tutti i protagonisti in un finto documentario che racconta il tentativo di realizzare un seguito.

Non sarà però l'ultima volta che vedremo Luke Perry su uno schermo, infatti l'attore è nel cast di Once Upon a Time In Hollywood film di Quentin Tarantino in uscita in estate.

  • shares
  • Mail