La Juve vince lo scudetto, ma Sky è senza immagini. Beffa di Pasqua per la pay-tv

Dazn detiene i diritti di Juventus-Fiorentina e Sky si ritrova senza le immagini dello scudetto bianconero. Gli highlights trasmessi solo in seconda serata, dopo il posticipo di San Siro

La Juventus vince l’ennesimo scudetto, ma Sky non ha le immagini dell’evento. La tv satellitare ha infatti dovuto attendere la seconda serata per trasmettere i gol di Juventus-Fiorentina e la successiva festa bianconera, dato che il privilegio di seguire il match spettava a Dazn.

Una beffa in piena regola, che ha costretto conduttori e commentatori a fare di necessità virtù. Tra aggiornamenti in sovrimpressione, interviste dagli spogliatoi e collegamenti con piazza San Carlo, Sky ha provato a tenere botta perlomeno fino all’avvio di Inter-Roma, che ha dirottato l’attenzione dei telespettatori altrove.

Solo una volta terminato il posticipo di San Siro, a Rogoredo hanno potuto mollare i filmati di repertorio e mandare finalmente in onda gli highlights.

Il live di Juve-Fiorentina era stato raccontato 'a voce' da Sky Saturday Night, per poi passare il testimone a Sky Calcio Show di Alessandro Bonan. Per il conduttore toscano – che per tre stagioni aveva coperto la Champions League senza detenerne i diritti - si è trattato di un mezzo déjà vu.

Quando lo scorso autunno ci fu la spartizione delle partite di Serie A, nessuno avrebbe immaginato che una gara pre-pasquale fissata per metà aprile potesse risultare decisiva per l’assegnazione dello scudetto.

Ad onor del vero, il titolo sarebbe potuto arrivare addirittura una settimana fa, se solo la Juve non avesse perso contro la Spal. Appuntamento che in quel caso Sky non avrebbe 'bucato'.

  • shares
  • Mail