• Tv

Il Piano Fiction RAI (provvisorio)

Dal sito della S.A.C.T. ricaviamo il Piano Fiction Rai (provvisorio) (dei cui aggiornamenti abbiamo detto, che mostra nel dettaglio le serie al momento finanziate ma anche – dato che crediamo molto interessante per i nostri lettori – cifre, produzioni, stato dell’arte, tecnica di produzione, linea produttiva responsabile, tempi medi, costi, stanziamenti previsti per il 2010

di


Dal sito della S.A.C.T. ricaviamo il Piano Fiction Rai (provvisorio) (dei cui aggiornamenti abbiamo detto, che mostra nel dettaglio le serie al momento finanziate ma anche – dato che crediamo molto interessante per i nostri lettori – cifre, produzioni, stato dell’arte, tecnica di produzione, linea produttiva responsabile, tempi medi, costi, stanziamenti previsti per il 2010 e il 2011, cifre stanziate in passato e via dicendo.

Le principali preoccupazioni degli sceneggiatori – che sono, un po’ anche le nostre, diciamocelo – riguardano prevalentemente la diminuzione dei soggetti produttivi cui vengono affidate serie: è questa, non tanto i tagli annunciati, la vera piaga del settore.

Ma come sappiamo, Del Noce ha annunciato che si tratta di un piano provvisorio, quindi, in qualche modo, occorre aspettare per sapere. Nel frattempo, è bene tenere gli occhi aperti e imparare a documentarsi e a leggere persino un piano finanziario, per capire chi produrrà in futuro, chi no.

I Video di Blogo

Sarah parla con Caitlin della sua identità sessuale: una scena di We Are Who We Are