Massimo Boldi al Chiambretti Night: “Tornare a lavorare con Christian De Sica? Perchè no…” De Sica risponde: “Pace, ma non lavoreremo insieme”

Dal locale più cool della televisione, il Chiambretti Night, ieri Massimo Boldi ha rivolto al suo ex compagno di lavoro Christian De Sica la richiesta di tornare a lavorare insieme. Il popolare attore, ospite del programma di Piero Chiambretti su Italia 1, che ha fatto coppia fissa nei cinepanettoni con De Sica, ha teso la

di share


Dal locale più cool della televisione, il Chiambretti Night, ieri Massimo Boldi ha rivolto al suo ex compagno di lavoro Christian De Sica la richiesta di tornare a lavorare insieme. Il popolare attore, ospite del programma di Piero Chiambretti su Italia 1, che ha fatto coppia fissa nei cinepanettoni con De Sica, ha teso la mano al suo partner per una possibile reunion della coppia d’oro dei film di Natale.

Update: all’agenzia Ansa, Christian De Sica ha risposto a Massimo Boldi:

“Io e Massimo ci siamo ritrovati e abbiamo anche fatto dei progetti futuri, ma lui per 5-6 anni ha firmato con un’altra società di produzione e quindi non possiamo lavorare insieme. C’è stata inizialmente un po’ di ‘maretta’, dovuta a un senso di competizione che io non avevo. Boldi si è sentito messo da parte dalla De Laurentis rispetto a me, cosa che non era vera, e ha deciso di andarsene.”

Ricordando i tanti film in coppia, De Sica ha poi aggiunto di aver vissuto ”momenti straordinari“, caratterizzati da grande complicità:

”Ho un bellissimo ricordo. Siamo come Sandra Mondaini e Raimondo Vianello e forse abbiamo fatto più film di Bud Spencer e Terence Hill”.

Ieri al Chiambretti Night Boldi aveva detto:

“Se trovassimo un progetto, un’idea bella, divertente, nuova, perché no?”

Pur invitando Christian De Sica a tornare a lavorare insieme a lui, ha però ironizzato sulle sue ultime dichiarazioni:

“Lui ha detto che non sono un attore ma un bravissimo comico? Sono felice perché è un grande complimento che mi ha fatto. Non è solo lui ad avermelo detto, ma anche Dustin Hoffman…Del resto ci sono gli attori bravi, quelli meno bravi, ma l’importante è piacere al pubblico, soprattutto piacere ai bambini, ai ragazzi, alle nuove generazioni…”

Il comico si è detto rammaricato del fatto che quando Christian appare nelle varie trasmissioni televisive, non si nomini mai il suo nome come se non fosse esistito o addirittura fosse ‘la peste’.

Massimo Boldi al Chiambretti Night

“…So che dice agli autori dei programmi di non nominare mai il mio nome…[…] Questo mi dispiace, non è da lui, perché lui è un grande signore. E’ strano. Non puoi rinnegare il passato. Quando saremo defunti, perché prima o poi sarà così, i nostri film rimarranno. Non c’è niente da fare. Perciò se è un peso te lo tieni per tutta l’eternità e se invece è una gioia forse è meglio. Infatti per me è una gioia….”.

Insomma, da una parte Cipollino tende la mano al suo ex compagno di mille avventure e dall’altra lo rimprovera di volerlo dimenticare per sempre. E così la querelle sembra non si sia ancora assopita e non abbia fine. Chissà se la celebre coppia, campione di incassi di moltissimi film di Natale, tornerà mai insieme. Boldi ha fatto il primo passo perchè ciò accada: cosa ne penserà De Sica? Risponderà?

I Video di Blogo

Antonio Ricci presenta Striscia la Notizia 2020-21

Ultime notizie su Chiambretti Night

Chiambretti Night: notizie e curiosità dello show di Piero Chiambretti

Tutto su Chiambretti Night →