Che tempo che fa, Ornella Vanoni e Patty Pravo ospiti: due leggende della musica italiana (e dell'autoironia)

Che tempo che fa, Patty Pravo e Ornella Vanoni ospiti

Patty Pravo è stata la prima ad essere annunciata nello spazio riservato a lei e Ornella Vanoni, durante la puntata di oggi di "Che tempo che fa". Una clip introduttiva con solo alcuni dei più grandi successi della sua carriera, ultima tra queste la sua partecipazione a Sanremo 2019 con Briga in "Un po' come la vita". Dopo aver interpretato, dal vivo, il brano "Io so amare così", lasciatole nel testamento dall'amico Franco Califano e incluso nell'ultimo album "Red", Fazio ha aggiunto:

"Volevo presentarti un'altra ragazza molto libera..."

Anche per lei, Ornella Vanoni, un video di presentazione. Poi l''ingresso della cantante, seduta accanto all'amica.

E inizia lo show atteso.

Ornella ha iniziato raccontando dello sketch a Sanremo, con la telefonata ricevuta da Virginia Raffaele:

"Sarebbe bello fare qualcosa insieme, chiedi agli autori se ci danno 5 minuti, io non so cosa farò, verrò con lo stesso vestito dell'anno prima... mi fa sempre rimbambita, maniaca sessuale che la da via come un frisbee..."

Poi la clip con la meravigliosa frase "Sono venuta A GRATIS, che non diventi un'abitudine...". A seguire, un video messaggio di Virginia per le due cantanti. ("Ornella, noi sei andata a gratis, da Fazio, no?") con la Vanoni che le risponde e la rassicura scuotendo la testa e facendo "NO" con le dita.

"Patty, sai che Ornella ha detto che hai l'erotismo nella voce?" ha chiesto il conduttore. La Pravo ha confermato: "Ma anche Ornella ce l'aveva...". La replica ficcante della diretta interessata: "Poi io l'ho perso..."

"Voi da quanto siete amiche e vi conoscete?" chiede Fazio. "Da mai" risponde la Vanoni, spiegando poi -tra le risate di tutti- che è qualcosa nato di recente ("Ma ci chiamiamo tutti i giorni").

E poi ancora: "Quando mi annoio mi addormento" spiega la Vanoni quando Fazio le ricorda dei colpi di sonno avuti durante "Ora o mai più", quando lei era giudice.

Dopo la pubblicità, le due cantano insieme "Pensiero stupendo" (ridendo anche un po' e giocando), accompagnate solo da un pianoforte e "Senza fine", omaggiandosi reciprocamente.

Ornella Vanoni e Patty Pravo erano, come già detto, attesissime in questa puntata. Due regine della musica, dell'interpretazione, vere e proprie leggende che stanno avendo un'ennesima esplosione (meritata) di successo. Se la prima è stata ospite al Festival di Sanremo 2019 per un breve incontro con Virginia Raffaele, la seconda si è presentata ancora una volta in gara, fiera di esserci, di mettersi in gioco, rispetto a colleghi con metà della sua carriera ben restii a salire -in competizione- sul palco del Teatro Ariston. E lei, se non vince o arriva nei piani bassi della classifica, non ne fa sicuramente un dramma...

Patty e Ornella hanno entrambe una vita quasi cinematografica che vorremmo ascoltare per ore intere. La loro leggerezza nel raccontarsi, la loro ironia - e autoironia, quanta, immensa, autoironia!- incantano e affascinano. E' forse questo, il dispiacere maggiore di questo loro intervento a "Che tempo che fa", un'ospitata troppo breve, volata via in poco tempo. Pochi gli aneddoti citati, troppa la voglia di ascoltarle ancora. Di conoscere, sapere e sorridere.

Io bramo, apertamente, una serata con loro due, insieme. Per iniziare, anche proprio a "Che tempo che fa", un'altra volta con ben più tempo disponibile. Prima di un progetto che le coinvolga, in prima persona, a ruota libera. Del resto, la loro spontaneità nell'essere due "mine vaganti" è un'altra sfumatura della loro vera e propria iconicità.

Ornella e Patty, a briglia sciolte, sono una certezza e non deludono mai...

  • shares
  • Mail