Analisi Auditel – Colorado: Un successo fatto dai giovanissimi

Cresciuto pian piano nelle prime serate di Italia1, “Colorado” è ormai da qualche stagione una dei programmi di punta della rete. Un consenso che ha portato il programma a cifre di ascolti non usuali per il prime time di Italia1, conquistati a suon di gag e sketch comici. Anche in questa stagione che ha visto

di


Cresciuto pian piano nelle prime serate di Italia1, “Colorado” è ormai da qualche stagione una dei programmi di punta della rete. Un consenso che ha portato il programma a cifre di ascolti non usuali per il prime time di Italia1, conquistati a suon di gag e sketch comici. Anche in questa stagione che ha visto unirsi alla conduzione di Rosella Brescia il neo acquisto Nicola Savino il menù è rimasto uguale e il successo di pubblico non è cambiato. Comici vecchi e nuovi intervallati dagli stacchetti sexy delle Coloradine Melita, Francesca e Cristina del Basso raccolgono ogni Venerdì una importante fetta di pubblico .

Tutta questa messa in scena, tormentoni in primis, ha davvero fatto breccia in quel pubblico, parliamo in particolare dei giovanissimi, che hanno fatto loro questo spettacolo seguendolo tutto d’un fiato in maniera assolutamente costante dall’inizio alla fine come le curve degli ascolti hanno testimoniato. Un impianto leggero, i cui retro contenuti non hanno evidentemente bisogno di esistere. Il risultato è quello di un prodotto d’ intrattenimento fresco e leggero il cui pubblico televisivo andremo ora ad identificare nelle percentuali di ascolto divise per i vari target, riferite nel dettaglio all’ultima puntata andata in onda, quella di venerdì 23 ottobre. Abbiamo poi chiesto al produttore di “Colorado” Piero Crispino di commentare i dati scaturiti dalla nostra esclusiva analisi, trovate le sue dichiarazioni dopo il continua.

Il grafico che ci aiuta in questa analisi, ci consegna già da subito una cifra che più chiara di così non si può: 40,07% trattasi della percentuale di pubblico giovanissimo (4-24 anni) che sceglie nel venerdì sera televisivo questo programma. Passando al target 25-44 anni la percentuale scende al 20,68%, fra i 45-64 anni arriva all’11,81% mentre si chiude al 4,12% degli over 65. Nel target AA (alti redditi ed alti livelli d’istruzione) abbiamo una percentuale del 12,86%. Passiamo ora ai vari livelli d’istruzione, fra i telespettatori fermi al diploma di terza media abbiamo una percentuale del 13,86%, percentuale che di alza fino al 14,13% fra coloro i quali si sono fermati alla maturità. Fra i telespettatori con la laurea la percentuale è del 10,42%.

Passando ai telespettatori che seguono “Colorado” per aree geografiche notiamo come la percentuale maggiore è fra il pubblico del nord con il 16,66%, segue ad un incollatura il pubblico del sud-isole con il 16,05%, chiude questa speciale graduatoria il pubblico del centro dove totalizza il 14,29%. Colorado è poi seguito maggiormente dal pubblico maschile dove registra il 17,57% di share a fronte del 14,69% del pubblico femminile.

La rappresentazione grafica riassuntiva dei dati per target :

Analisi Auditel

Ed ecco cosa ci ha detto il produttore di “Colorado” Piero Crispino commentando i dati della nostra analisi:

Siamo molto soddisfatti di questo dato che ci vede al 40% fra i giovanissimi perché è proprio a loro che noi ci vogliamo rivolgere. Un pubblico per altro piuttosto dimenticato dalla televisione, ma non da noi. L’attenzione per i ragazzi è un’impegno fondamentale per noi che lavoriamo per Colorado, dalla produzione, dagli autori, ai comici e anche ovviamente dagli stessi conduttori che si divertono a fare le cose che alla fine sono poi quelle che piacciono di più ai bambini. Un risultato che ci premia vedo in maniera piuttosto uniforme in tutto il paese. Facciamo ridere il pubblico più difficile da accontentare che è quello dei giovanissimi e questo è un ottimo segnale per il futuro di Colorado, questo pubblico è il nostro investimento. Parlando poi di un argomento a voi molto caro, le curve di Colorado sono sempre state molto stabili in queste 7 puntate, segno del fatto che il nostro pubblico ci seguiva dall’inizio alla fine dello spettacolo in maniera costante. L’anno prossimo Colorado sarà ancora in onda su Italia1 per 12 puntate con lo stesso cast di cui siamo molto soddisfatti e sicuramente con l’inserimento, come nostro costume, di nuovi giovani comici assolutamente sconosciuti al pubblico televisivo. Stiamo concludendo proprio in questi giorni un accordo con Mediaset per tre anni in cui metteremo in campo oltre che Colorado anche nuovi prodotti dedicati proprio a questo tipo di pubblico che abbiamo conquistato, magari con dei format a striscia capitalizzando il successo dei nostri bravissimi comici.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Colorado

Colorado è il programma comico di successo che va in onda su Italia1 dal 29 settembre 2003, inizialmente con il nome di Colorado Cafè live, poi con quello di Revolution dal 2007 e, semplicemente come Colorado dal 2008.

Tutto su Colorado →