È successo in TV – 15 febbraio 2006: Le cammellate di Orlando Portento a La Fattoria 3 (VIDEO)

Oggi nel passato: Che portento a La Fattoria! Nasce il tormentone che ha catalizzato la tv per mesi, 13 anni fa

Come sapete, spesso nella nostra rubrica ci dilettiamo nel ricordare non solo grandi varietà sfarzosi o eventi scritti nell'albo d'oro dei 65 anni di questa scatola magica chiamata tv, ma anche semplici curiosità divertenti. E' il caso di un personaggio che di strada in tv ne ha fatta eccome essendo stato cabarettista e conduttore a cavallo tra gli anni '80 e '90, parliamo di Orlando Portento.

Ai giovanissimi forse non dirà tanto ma se vi dicessimo Triccheballacche cosa vi viene in mente? Nel 2006 il suo nome riprende quota grazie ad una messa in scena in diretta tv durante una puntata della terza edizione de La Fattoria.

Portento è stato fidanzato di Angela Cavagna, che ha partecipato come concorrente al reality show condotto da Barbara D'Urso su Canale 5. E' il 15 febbraio 2006, l'ex valletta di Striscia la notizia viene eliminata per non essere riuscita a superare una prova d'abilità. Portento, presente in studio, improvvisamente si alza, irrompe sulla scena con una frase fuorviante "C'è la Juventus di mezzo" che lascia attonita la conduttrice e denuncia sarcasticamente con gesti ed eccessi un presunto complotto ai danni della Cavagna.

Uno sfogo volutamente esagerato, nello stile che Orlando Portento ha portato a suo modo nel piccolo schermo. La scenata si consuma a suon di tricchebalacche (tradotto: un raggiro) e delle cammellate (tradotto: complotti), i suoi cavalli di battaglia che entrano nel linguaggio comune, diventando veri e propri tormentoni.

L'ondata di popolarità si ingrandisce, vi partecipa anche Striscia la notizia scegliendo di riproporre sempre più frequentemente le immagini della messa in scena di Portento, ciò richiama Portento ad una lunga serie di ospitate nei salotti televisivi, dove Portento discute e sentenzia su ogni argomento possibile, spaziando da quanto accade alla Fattoria fino all'attualità politica.

Verissimo, Buona Domenica ed altre trasmissioni Mediaset ospitano Portento rendendolo così il personaggio di punta conteso da tutti. Il copione è sempre quello e non si perde occasione per lasciar sfogare l'uomo sulle ingiustizie subite insieme ad Angela, attirando su di sè l'attenzione e gli applausi del pubblico. Portento punta in alto, spingendosi persino in una sala d'incisione, dove registra il singolo musicale Tricchebalacche - La cammellata.

Non è tutto, nel febbraio 2007 Portento conduce su Canale Italia Le cammellate, ma ormai il successo ripreso un anno fa diventa solo un ricordo ed il programma non riscuote il successo sperato chiudendo i battenti dopo la prima puntata. Ritirato a vita privata, nello stesso anno cavalca la potenza dei suoi tormentoni inaugurando a Genova con la moglie il ristorante Tricchebalacche, belin come si mangia che riaprirà poi nel 2011 a titolo personale con il nuovo nome Le cammellate.

Di Orlando Portento ad oggi si sono perse le tracce, nel 2009 è terminato il fidanzamento con Angela Cavagna e nel maggio 2012 ha provato la strada politica candidandosi nelle elezioni comunali di Genova senza però avere grandi risultati.

  • shares
  • Mail