Mahmood a Domenica IN difende Ultimo dopo le polemiche: "Gli scivoloni possono capitare"

Il vincitore della 69° del Festival prova a buttare acqua sul fuoco dopo le dichiarazioni del secondo classificato contro i giornalisti in sala stampa

E' il primo ad esibirsi a Domenica IN poco più di 12 ore dalla sua proclamazione come trionfatore del Festival di Sanremo 2019, è Mahmood, citato da Ultimo durante la tesa conferenza post finale che sta facendo discutere i social per la reazione nervosa del secondo classificato al brusio dei giornalisti assiepati in sala stampa dopo che lui lo ha chiamato 'ragazzo'.

Il vincitore della kermesse ha cercato di non alimentare polemiche ed ha difeso l'artista: "Mi hanno detto cosa è successo in conferenza. C'è tanta tensione dietro il festival e uno scivolone può scappare. Non è facile per noi, può capitare di dire la cosa sbagliata al momento sbagliato" dice al microfono di Mara Venier.

  • shares
  • Mail