Bad Boys, lo spinoff LA Finest con Jessica Alba e Gabrielle Union e il possibile crossover con il film

"Il mio telefono non ha ancora squillato". Ha risposto così Gabrille Union a chi le chiedeva se farà parte del nuovo film di Bad Boys (trovate tutte le informazioni sul film su cineblog), dando così vita a un crossover con la serie tv L.A. Finest di cui è protagonista insieme a Jessica Alba. 

Infatti la serie L.A. Finest, di cui in apertura trovate il primo trailer, nasce come spinoff di Bad Boys con al centro il personaggio di Syd Burnett interpretata proprio da Gabrielle Union. Prodotta da Sony e Jerry Bruckheimer Television, il progetto della serie era stato pensato per NBC che ne aveva ordinato il pilot lo scorso anno. Nonostante un investimento produttivo da 12 milioni di dollari, una cifra molto alta per un pilot, NBC decise di non ordinare la serie che è stata poi presa dalla società Charter Communications che l'ha ordinata per la sua piattaforma di streaming Spectrum.

Il prossimo 13 maggio Spectrum si prepara così a lanciare i primi 3 episodi di L.A. Finest, prima serie tv originale del gruppo, con gli altri dieci che arriveranno con il ritmo di uno a settimana ogni lunedì, mentre non sappiamo dove andrà in Italia. Spectrum poi accoglierà la seconda stagione di Manhunt (originariamente di Discovery Channel in Italia disponibile su Netflix) e il drama Curfew sulle corse di macchina clandestine.

L.A. Finest è un poliziesco d'azione al femminile con al centro Syd Burnett (Gabrielle Union) che lascia Miami e la caccia ai cartelli della droga per trasferirsi a Los Angeles dove è diventata una detective della polizia. Nancy McKenna, interpretata da Jessica Alba, è la sua partner, una mamma lavoratrice dal passato complicato quanto quello di Syd. Le due affronteranno a loro modo la criminalità di Los Angeles, mentre si aiuteranno a vicenda a superare le difficoltà del loro passato e non solo.

Il cast è completato da Zach Gilford, Duane Martin, Sophie Reynolds e Erne Hudson. L.A. Finest, pur omettendo ogni riferimento a Bad Boys nel titolo, non vuole dimenticare da dove proviene la serie e soprattutto la sua protagonista. Union, anche produttrice così come Jessica Alba, ha spiegato come per fortuna al momento sia lei che gli attori di Bad Boys (i cui protagonisti sono Will Smith e Martin Lawrence) sono impegnati "dovremmo controllare se abbiamo budget a disposizione e possiamo permetterci un loro cameo" ha scherzato Union. "Ovviamente l'universo di Bad Boys esiste, quindi potremmo avere questi momenti in stile Avengers in cui stiamo tutti insieme... La porta è sempre aperta per loro. E anche per me. Vedremo".

Union non l'ha ammesso direttamente ma non è da escludere che se la serie dovesse avere un buon successo di critica e pubblico, soprattutto dovesse riuscire a creare un interesse globale, sarebbe più facile un rispettivo crossover. Anche gratis.

  • shares
  • Mail