Sanremo 2019, Claudio Bisio promette: "A fine Festival vado a messa..."

Claudio Bisio legge il tweet di un parroco napoletano e si emoziona.

Uno dei fil rouge di questo Sanremo 2019 è Claudio Bisio che legge tweet a lui indirizzati. Una campagna essenzialmente anti-haters, sulla scia di quelle che sul web conduce da tempo Selvaggia Lucarelli e che in tv ha trovato una sponda in Myrta Merlino, con cui Bisio cerca di sensibilizzare i telespettatori alla violenza da social.

Se la prima sera aveva scelto di dare nome e cognomi, come da firma visibile online, oggi ha deciso - dopo un accenno di polemica anch'essa su web rimbalzata anche in sala stampa - di dare solo il nome di battesimo di chi sputa veleno a gratis sul web.

Tra i tanti messaggi tra il grottesco e il violento, Claudio Bisio ne ha portato uno all'attenzione del pubblico tv di tutt'altra natura: è quello di un prete, o almeno così si presenta, di Napoli.

"Sono Salvatore, sono di Napoli e sono prete. Tu sei un comico, però quando hai tempo vai a messa con la tua famiglia. Dobbiamo andare tutti in paradiso".

Bisio, emozionato, usa la tv per rispondere:

"Salvatore, io non posso garantire per la mia famiglia... i miei figli ormai sono grandi... ma il tuo messaggio mi ha emozionato. Ecco, appena finisce il Festival te lo prometto, a messa ci vado".

Sarà ecumenico, ma ha tutta l'aria di essere la cosa più autentica di questo Festival (esclusa Ornella Vanoni, The Queen of Sanremo...).

  • shares
  • Mail