Sanremo 2019, Striscia la notizia contro Achille Lauro: "Rolls Royce è inno a ecstasy"

La nuova polemica del tg satirico di Canale 5 sul Festival in corso

Striscia la notizia non molla l'osso. Dopo aver dato risalto alle polemiche per il presunto conflitto di interessi di Claudio Baglioni, il tg satirico di Canale 5 torna ad attaccare il Festival di Sanremo in corso su Rai1. Stavolta il bersaglio è un cantante in gara. Secondo il programma di Antonio Ricci, infatti, la canzone di Achille Lauro dal titolo Rolls Royce "è un inno all’ecstasy":

Rolls Royce è una pasticca di ecstasy. Il direttore artistico era in sé quando l’ha ascoltata e scelta per il Festival di Sanremo?

È ipotizzabile che al comunicato appena diffuso stamattina (alle 9:34, orario insolito per questo tipo di comunicazioni) dalla trasmissione Mediaset, segua un servizio di approfondimento sul tema in onda nella puntata di stasera.

Intanto ieri sera Striscia ha consegnato il tapiro d'oro al direttore di Rai1 Teresa De Santis per le spiegazioni fornite nei giorni scorsi a proposito del caso Salvano. Nessuna dichiarazioni da segnalare in particolare, se non una che rischia di prestare il fianco alle critiche del tg satirico:

Einar amico di Mannoia e del compagno, la Rai dovrebbe dare le stesse opportunità a tutti? Le dà, più o meno!

  • shares
  • Mail