Sanremo 2019: le pagelle di Giovanni Ciacci della terza serata

In esclusiva su TvBlog le pagelle di Giovanni Ciacci della terza serata del Festival di Sanremo 2019.

Sanremo 2019: Le pagelle di Giovanni Ciacci della terza serata

Ieri sera è andata in scena la terza serata dell'edizione numero 69 del Festival di Sanremo e qui su TvBlog è il momento della rubrica di Giovanni Ciacci che giorno dopo giorno dà i voti ai partecipanti della più importante kermesse canora italica.

Ecco dunque le pagelle di Giovanni Ciacci relative alla terza serata del Festival di Sanremo 2019.

Baglioni


Abito smoking in velluto perfetto proporzioni impeccabili. Ben cucito e tagliato benissimo. Bravo, finalmente dopo tre serate. Voto 8.

Virginia Raffaele


Non so se sono peggio i capelli, il trucco da Heidi o il vestivo Marilyn de' noaltri. La sciarpa lunga intorno al collo sembra il collare Scanz che si indossa dopo gli incidenti. Voto 2 Il trucco sembra ispirato a Che fine ha fatto Baby Jane.

Bisio


Una giacca veramente oltre, ma talmente oltre che diventa cult. Sembra il drappo nero che si usa per i paramenti sacri dell'estrema unzione. La giacca di viso è triste come il PIL dell'Italia in recessione. Voto 3.

Mamood


Abito nero senza infamia e senza lode. Maglietta bella, scarpe militari molto moderne. Voto 6.

Enrico Nigiotti


Finalmente un bel blu tranviere, mi piace la maglietta finto slabbrata per uno che non deve chiedere mai, bello stropicciato e ruvido come la sua voce, pieno di anelli come la  Vergine della Macarena. Per me lui è il sex symbol di questo Festival, quello che dà il brivido nelle mutande. Voto 7

Antonello Venditti


Antonello ti amiamo, ma quella tinta da discount basta, basta, basta ... abito non pervenuto... sono sotto choc dalla tintura lucido da scarpe, ma diteglielo che gliela presta Albano! Taglio e tinta non so cosa è peggio. Voto 2.

Anna Tatangelo


Il primo piano della Tatangelo è strepitoso. Abito verde di paillettes con trasparenze leopardate, perfetto per un matrimonio al Castello delle Cerimonie o per sfilare al sambodromo di Rio de Janeiro. Voto 5.

Ultimo


Carino il bomberino abbinato ai pantaloni della tuta, molto borgata moderna, molto pasoliniano. Mi piace. Voto 7.

Francesco Renga


Adoro lo stile Gennarino Carunchio (Travolti nel mare d'agosto...) ma la scarpa stivaletto chiara sotto completo elegante taglio classico mi ricorda immediatamente agente immobiliare, da evitare come la peste dei Promessi sposi. Voto 4.

Irama


Mi piace questo stile da piccolo principe appena uscito da Downton Abbey. Bella la giacca rosso con ricami oro, ricchezza o riccanza. Voto 7.

Alessandra Amoroso


Bellissimo il completo giacchino e pantalone stile Il trono di spade con piume su le spalle. Molto sensuale e moderno, scarpe per amanti del fetish. Peccato per il colore nero, l'effetto barboncini sulla spalla è assicurato. Divertenti i fiocchi di strass sulla giacca. Voto 7.

Virginia Raffaele


Abito corto, bianco con spruzzi neri sul davanti stile passaggio di piccione dentro all'Ariston. Non c'è fine al peggio. Voto 2.

Ornella Vanoni


Adoro la Vanoni in versione Rossana Sperlari, tutta da scartare. Amo il rosso portato con i capelli rossi. Voto 7.

Patty Pravo e Briga


Patty Pravo in stile nonna di Frozen, zia di Avatar, adoroooo! Briga sembra uscito da un film in costume di Celentano, un disastro. Ma perché quest'anno salgono sul palco con i cappotti ? Forse non hanno pagato il riscaldamento in teatro? Voto 2 (uno a testa).

Bisio abito 2


Con la giacca di velluto sembra l'inviato di Striscia Luca Abete o una bottiglia di bagnoschiuma Vidal. Voto 3.

Simone Cristicchi


Quest’anno lo stile divano damascato va tanto di moda. Voto 5.

Boomdabash


Stasera sembrano dei cubisti anni '90 del Cocoricò. Voto 5.

Raf e Tozzi


Amo il momento Tale e quale show. Anche loro di nero vestiti e Raf in damascato nero, non ne posso più, non ne posso più. Voto 3 (uno e mezzo a testa).

Rovazzi


La giacca bianca di Rovazzi mi ha fatto venire voglia di gelato, sembra uscito da un film di Fellini, mi piace. Voto 7.

Serena Rossi


Finalmente è arrivato il glamour all'Ariston. Abito straordinario, pieno di luce, di emozione e di talento. Voto 10.

  • shares
  • Mail