Quelli che il calcio, Giorgio Terruzzi 'rovina' il promo al Super Bowl: "Ma chi se ne frega, è una menata"

Fuori programma a Quelli che il calcio mentre si lanciava l'appuntamento con la finale di Super Bowl, in onda nella notte su Raidue. Terruzzi: "Ma chi se ne frega, sono menate". Luca e Paolo la buttano sull'ironia

Un promo non proprio ben riuscito. A Quelli che il calcio va in scena la pubblicità che non ti aspetti, con Giorgio Terruzzi che spara a pallettoni contro il Super Bowl: “Ma chi se ne frega, sono menate. Non ci appartiene,  è come Halloween, non se ne capisce il motivo”.

Niente di strano, se non fosse che l’evento andrà in onda su Raidue, dopo ben nove anni di assenza dalla tv di Stato. Comprensibile quindi la volontà di 'pomparlo' a dovere.

Luca e Paolo, visibilmente imbarazzati, tentano di buttarla sul ridere. “Va su Raidue, è bello!”, esclama Bizzarri facendo vistosi occhiolini al giornalista. “Sarà uno spettacolo straordinario, checché ne dica Terruzzi”.

La finale di football americano vedrà sfidarsi i New England Patriots e i Los Angeles Rams. Oltre al live dell’incontro che prenderà il via dalla mezzanotte e venti, ci saranno interventi in studio con diversi ospiti, con lo show dell’intervallo che quest’anno vedrà protagonisti i Maroon 5.

  • shares
  • Mail