• Tv

Super Bowl 2019, tra gli spot ci sono già i vincitori: Carrie Bradshaw e Drugo (Video)

Online si possono già trovare alcuni spot che andranno in onda durante il Super Bowl 2019: tra questi, a spiccare è quello che vede protagonisti Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker) di Sex & The City e Drugo (Jeff Bridges) de Il Grande Lebowski

Di spot, durante il Super Bowl 2019, se ne vedranno parecchi in onda sulla tv americana. E sicuramente tanti divertiranno il pubblico: ma ad una settimana dall’evento sportivo (che vedrà sfidarsi i New England Patriots ed i Los Angeles Rams), trasmesso da noi in diretta su Raidue, si può già sbirciare su Youtube quali saranno alcuni degli spot trasmessi durante la gara. E sembra già esserci un vincitore.

Trenta secondi di spot, durante l’evento tv più visto della stagione americana, costano circa 5 milioni di dollari: un investimento che le aziende fanno volentieri, considerato il bacino di pubblico che sarà davanti al televisore. Eppure, non basta: lo spot deve saper catturare l’attenzione, diventare un piccolo evento e far parlare di sé già prima della partita stessa.

Proprio sulla base di tutto questo, si può dire che l’obiettivo è stato raggiunto da Stella Artois, che ha reclutato per il suo spot due personaggi cult, uno della tv ed uno del cinema, ovvero Carrie Bradshaw di Sex and the City ed il “Drugo” de Il grande Lebowski. I rispettivi interpreti, Sarah Jessica Parker e Jeff Bridges, hanno così accettato di riprendere due ruoli che li hanno resi famosissimi, per trenta secondi che sono già diventati cult.

Nello spot (che potete vedere in alto), i due personaggi arrivano nello stesso ristorante. Carrie spiazza tutti quando decide di ordinare la birra sponsorizzata invece del mitico Cosmopolitan bevuto per sei stagioni durante lo show della Hbo. Drugo, invece, abbandona il suo solito White Russians, sempre a favore della birra protagonista dello spot. I due si complimentano a vicenda per la scelta fatta: il messaggio che lo spot vuole far passare è che cambiare, ogni tanto, fa bene.

Super Bowl 2019, gli altri spot

In rete si iniziano però a trovare già altri spot o teaser delle pubblicità che andranno in onda il 3 febbraio. Tra questi, molto poetico quello di un’altra birra, la Budweiser, che usa come colonna sonora “Blowin’ in the wind” di Bob Dylan, per promuovere la propria scelta di sfruttare l’energia eolica per la propria produzione.

Un’altra birra, la Michelob, cavalca invece la moda dell’Asmr (Autonomous sensory meridian response), pratica che ha visto la pubblicazione online di numerosi video in cui tramite sussurri e rumori specifici si punta a far rilassare lo spettatore: un compito che spetta a Zoe Kravitz.

Amazon, invece, ha assoldato numerose star per quello che sembra essere un progetto segreto che sarà svelato la sera del Super Bowl: un esperimento che vedrà protagonisti Harrison Ford, Forest Whitaker, Ilana Glazer ed Abbi Jacobson (creatrici di Broad City) e gli astronauti gemelli Scott e Mark Kelly.

L’acqua frizzante aromatizzata Bubly, invece, sceglie Michael Bublé per uno spot che vede il celebre cantante deciso a cambiare tutte le lattine della bevanda, mettendo una “é” al posto della “y”, giocando sull’assonanza tra il marchio ed il suo cognome.

Tutte idee che si basano soprattutto sul testimonial, ed in alcuni casi poco sull’idea di base. Segno che anche nel mondo degli spot c’è crisi e che, non sempre, un nome famoso non è garanzia di uno spot memorabile.