The Big Bang Theory 12×13: la difficoltà dei protagonisti di parlare di serie tv

I protagonisti di The Big Bang Theory provano a parlare di serie tv ma con scarsi risultati

C’era un tempo in cui gli appassionati seriali si ritrovavano per commentare l’ultima puntata della serie in onda. Ancora prima dei social c’erano gruppi di fan che ogni settimana sciorinavano teorie sull’episodio di Lost per poi ritrovarsi ad aspettare lunghi mesi in attesa dell’episodio successivo. Poi l’arrivo dello streaming ha rivoluzionato le abitudini di visione, il numero di serie tv è esploso a dismisura e le difficoltà di instaurare una conversazione tra più o meno esperti di serialità è diventato sempre più complicato.

Una situazione che hanno ben presente Leonard, Sheldon, Raj e Howard i quattro protagonisti di The Big Bang Theory, che nell’episodio 13 della dodicesima stagione andato in onda giovedì scorso (il 17 gennaio) negli Stati Uniti su CBS si sono trovati in difficoltà non trovando una serie comune di cui parlare. Lo scambio, che trovate riprodotto nel nostro video in apertura di articolo, passa da Star Trek: Discovery a Black Mirror ma ciascuno dei diversi interlocutori è in un punto diverso o ancora non ha iniziato la stagione e quindi la conversazione si blocca.

I quattro amici spesso nel corso delle diverse stagioni, hanno fatto riferimento a serie tv, a film patrimonio universale del mondo nerd e non solo. Sono appassionati di tutto quello che è fantascienza, di fumetti e di serie tv. Nelle stagioni passate in un episodio gli amici erano indignati per la cancellazione di Alphas, una serie tv sci-fi chiusa dal canale americano Syfy dopo due stagioni senza un vero e proprio finale, con Sheldon che riesce a parlare (per finta) con lo sceneggiatore per sapere come avrebbero voluto concludere la serie (un aspetto ovviamente non rivelato durante la puntata).

The Big Bang Theory, una serie tv della “vecchia tv”, fatta di appuntamenti settimanali, di 12 stagioni e 24 episodi, si scaglia quindi a suo modo contro la nuova tv. Non c’è un accusa o un’invettiva diretta ma una critica velata a un mondo che non permette la condivisione e la socialità. Le serie tv sono sempre di più un’esperienza individuale, difficile da riportare e da condividere con gli altri e chiacchierare semplicemente di serie tra amici sta diventando un’impresa titanica con il rischio spoiler sempre dietro l’angolo.

Naturalmente le eccezioni ci sono sempre, da Game of Thrones a Grey’s Anatomy, ma è interessante vedere come gli autori di The Big Bang Theory siano stati abili a raccontare la contemporaneità, un mondo che si è evoluto ed è cambiato intorno a loro.

La dodicesima e ultima stagione di The Big Bang Theory su Premium Joi e Infinity dal 27/28 gennaio.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su The Big Bang Theory

The Big Bang Theory è una sitcom americana, creata da Chuck Lorre e Bill Prady, trasmessa in patria da CBS a partire dal 2007 e in Italia da Steel, Joy e Italia 1.

Tutto su The Big Bang Theory →