I Retroscena di Blogo: Se telefonando Baglioni cerca Salvini…

La telefonata chiarificatrice fra il direttore artistico di Sanremo 2019 e il Ministro dell’Interno

di Hit

Dunque giovedì c’è stata una telefonata fra Claudio Baglioni e Matteo Salvini, o meglio il direttore artistico ha cercato il Ministro degli Interni per chiarire le parole da lui dette nel corso di una conferenza stampa e che il capo del dicastero degli Interni ha commentato con un ironico tweet.

Per la verità, secondo le informazioni in possesso di TvBlog, Baglioni avrebbe cercato Salvini a più riprese dopo il tweet del leader della Lega, ma evidentemente il Ministro dell’Interno non ha avuto tempo di dar retta al noto cantautore romano visti tutti gli impegni politici che lo vedono protagonista e che vengono puntualmente raccontati sulle prime pagine dei giornali.

E’ molto interessante il fatto che sia stato Baglioni (forse consigliato da Ferdinando Salzano, gran ciambellano della musica in tv, ma che forse dovrà subire in futuro un certo ridimensionamento del suo potere) a chiedere un chiarimento con Salvini, con tutto che il contenuto di questa telefonata al momento risulta riservato. Una scuola di pensiero legge questo modus operandi del creatore di Questo piccolo grande amore, come una sua mossa per ingraziarsi Salvini in vista del Festival 2020, una edizione molto importante che festeggerà i 70 anni della più importante kermesse canora italiana.

Da più parti però si dice che l’era Baglioni a Sanremo potrebbe subire (con buona pace di Salzano) quantomeno uno stop e che il prossimo anno Sanremo avrà un nuovo direttore artistico ed a cascata un nuovo conduttore, un nuovo team dirigenziale ed autorale. Ma di questo parleremo -rigorosamente- dal 10 febbraio in poi. Ora occorre non disturbare il conducente, non sia mai che porti il carrozzone a sbattere.

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →