• Tv

Cardinal 2, su La Effe comincia La stagione delle mosche

Su La Effe (canale 135 di Sky) parte la seconda stagione di Cardinal, la serie tv canadese tratta dai romanzi di Giles Blunt

A distanza ravvicinata dalla fine della prima stagione, torna su La Effe (canale 135 di Sky) Cardinal, la serie tv canadese tratta dai romanzi di Giles Blunt, con la seconda stagione. I nuovi episodi, in onda da questa sera, 15 gennaio 2019, alle 21:10, propongono un nuovo caso su cui John Cardinal (Billy Campbell), dovrà indagare.

Cardinal 2-La stagione delle mosche

La seconda stagione della serie è tratta dal secondo romanzo della saga di Blunt, dal titolo “La stagione delle mosche”. Ad Algonquin Bay, in Ontario, è estate: il detective Jerry Commanda (Glen Gould) trova una giovane ragazza, soprannominata Red (Alex Paxton-Beesley), ferita alla testa con un colpo di arma da fuoco.

La giovane è cosciente, ma il colpo le ha cancellato la memoria, tanto da non ricordare nulla né dell’aggressione né dell’aggressore. Un caso che cattura l’attenzione di Cardinal e di Delorme (Karine Vanasse), ma che si fa ancora più complesso quando, una volta individuato un sospettato, questo viene trovato senza vita, vittima di un brutale omicidio rituale.

Le indagini condurranno i due ad una serie di delitti, tutti legati alla banda di motociclisti dei Northern Raiders: il sospetto è che qualcuno stia cercando di sostituirsi a loro nel traffico di droga in città. A queste preoccupazioni, però, Cardinal deve aggiungere quella per la salute della moglie. Il tutto, mentre Musgrave (David Richmond-Peck) sembra aver trovato le prove che incastrerebbero Cardinal e lo accuserebbero di essere legato ad attività illecite.

La seconda stagione di Cardinal conferma il successo della serie tv canadese, esportata in numerosi Paesi stranieri, tanto da ricevere da Ctv il rinnovo per una terza stagione, che andrà in onda in Canada a breve, e per una quarta.

Cardinal 2, streaming

E’ possibile vedere Cardinal 2 in streaming su Sky Go, e sull’app disponibile per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani sarà possibile vederlo su Sky On Demand.