"Eugenio Che Guevara". Nuova gaffe a L'Eredità

Nuova gaffe a L'Eredità, con il concorrente Virgilio che ribattezza il comandante "Che" Guevara, chiamandolo "Eugenio"

Che Guevara? Si chiamava Eugenio. Almeno questa era la convinzione di Virgilio, concorrente de L’Eredità che giovedì pomeriggio ha risposto così alla domanda riguardante il rivoluzionario argentino.

La soluzione è stata poi data dalla campionessa Alice, che grazie all’indizio “Ernesto” è riuscita ad individuare l’identità di Oscar Wilde, il personaggio misterioso di cui si stava parlando.

Pochissimi minuti ed è stato il turno del giovane Andrea, che è invece andato in tilt su una domanda apparentemente banale:

“Se a chi ha 99 anni si dice che ha meno di cent’anni, a chi ne ha 101 che cosa si dice che ha?”.

Il ragazzo, perplesso, ha risposto “meno di 200”, quando in realtà bastava limitarsi a un “più di 100”.

Non è la prima volta che al gioco del preserale di Raiuno vanno in scena gaffe e scivoloni. Stavolta però, in entrambi i casi, Flavio Insinna ha evitato di infierire.

  • shares
  • Mail