Serie Tv 2013, novità: John Corbett protagonista di NCIS: LA Spinoff, Margo Martindale in New Girl

Bonnie and Clyde: William Hurt e Holly Hunter sono entrati a far parte della miniserie Lifetime/History, diretta da Bruce Beresford, scritta da John Rice e Joe Batteer, che racconta la storia dei due mitici fuorilegge. La Hunter sarà Emma Parker, la madre di Bonnie, colei che alla morte del marito si trasferì con i suoi tre figli a Dallas per lavorare come sarta. Hurt sarà Frank Hamer, il rude Texas Ranger che è stato impegnato a rintracciare e ad uccidere Bonnie e Clyde.

Brenda Forever: Ellie Kemper sarà la protagonista della possibile nuova comedy NBC scritta da Andrew Leeds e David Lampson, incentrata su Brenda Miller (Kemper) trentunenne e su Brenda Miller quando aveva tredici anni. Il pilot sarà girato da David Wain.

Copper: Donal Logue parteciperà alla seconda stagione della serie BBC America interpretando Brandan Donovan, un generale che è recentemente tornato dalla guerra per riprendere il suo posto nella stazione di Five Points. L'uomo si definisce uno delle personalità più influenti e potenti della macchina politica cittadina. La serie,inoltre, ha aggiunto Thomas Kelly come produttore esecutivo al fianco di Barry Levinson, Tom Fontana e Will Rokos.

Mixology: Blake Lee, Andrew Santino e Mercedes Masohn saranno protagonisti della possibile comedy ABC scritta da Jon Lucas e Scott Moore, che verte sul racconto di una sera passata da un gruppo di single, cinque ragazzi e cinque ragazze, in cerca d'amore. Lee sarà Tom, un bravo ragazzo, che ha lasciato recentemente la propria fidanzata. Santino sarà Bruce, un amico del college di Tom, brutalmente onesto. Masohn sarà Maya, una bellissima rompiballe, ex atleta, ora procuratrice sportiva.

New Girl: Margo Martindale reciterà in uno dei prossimi episodi della seconda stagione della comedy Fox. L'attrice vestirà i panni della dura ed emotiva madre di Nick. La donna, che conoscerà tutti gli amici di Nick quando suo figlio li porterà nella sua città natale, Chicago, sarà molto scettica su Jess e sul reale rapporto che c'è tra Jess e suo figlio.

NCIS LA spinoff: John Corbett è stato ingaggiato per vestire i panni del protagonista della possibile nuova serie NBC, incentrata su un gruppo di agenti che sono costretti a vivere, a lavorare e a spostarsi insieme per inseguire i criminali di tutta l'America e risolvere i crimini più difficili. L'attore sarà l'analista Roy Quaid, ex agente speciale NCIS costretto a ritirarsi dal servizio attivo. Nonostante non sia più un agente attivo, Roy è il ricercatore più esperto del Red Team e non ha mai perso uno dei suoi agenti. Il team verrà presentato in un episodio di fine stagione di NCIS: LA. Nella serie vedremo anche Miguel Ferrer vestire i panni dell'assistente direttore Owen Grange, già visto in NCIS Los Angeles.

Registi Pilot: Jason Moore dirigerà il pilot della comedy ABC Pulling; Brad Anderson si occuperà della prima puntata della drammatico fantascientifico Fox di J.J. Abrams e J.H. Wyaman; Thomas Schlamme girerà il pilot di Doubt, il legal drama ABC di David Shore.

The McCarthys: Jack McGee è stato scritturato per recitare nella potenziale comedy CBS. L'attore sarà Arthur McCarthy, allenatore di basket di una scuola di Boston che non è sempre politically correct. Fred Savage dirigerà il pilot.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: