Il Castello delle Cerimonie 2018, ultima puntata: le nozze di Antonietta e Antonio

Il Castello delle Cerimonie chiude la sua seconda stagione con il matrimonio di Antonietta e Antonio.

 

Con il matrimonio tra Antonietta, che ha ‘pedinato’ il suo Antonio con metodo scientifico fino a quando lui non ha provato lo stesso colpo di fulmine che ha folgorato lei – ma un mese prima – si chiude una stagione riuscita de Il Castello della Cerimonie.

Questa edizione, la più lunga di sempre, ha offerto momenti eccezionali, con una partenza al fulmicotone grazie alla Comunione di Karol con la K e tanti matrimoni, che restano il must del format. Mai come quest’anno, inoltre, si è assistita a una varietà di proposte nella costruzione delle singole puntate, sia sul piano delle coppie (di tutti i tipi), sia sul piano narrativo: la soap tra Donna Imma e Matteo, che è servita lo scorso anno a dare una connotazione forte dopo la scomparsa di Don Antonio, questa volta si è smussata, lasciando spesso la scena soprattutto agli sposi e ai protagonisti delle feste, talvolta un po’ in ombra nel 2017. Le vicende dei ‘clienti’ sono invece tornate al centro, persino con cenni di ‘soap’ introduttive, con spazi inediti al loro racconto e soprattutto con un’attenzione particolare ai tatuaggi, che hanno quasi preso il posto degli outfit più eclatanti nella passerella degli ospiti.
I topoi della sceneggiatura, dunque, si presentano sfumati: non c’è sempre stata la contrattazione di Matteo, non sempre c’è stata la prova dell’abito della sposa e soprattutto la linea narrativa della famiglia Polese non è stata abusata, mettendo sempre più da parte le gag per raccontare (come un tempo) i momenti ‘importanti’ dei suoi membri, dalla Fiera del Bestiame con Sabatino alla nuova partenza per Milano del giovane Antonio. Questa seconda stagione ha anche visto l’affacciarsi sul proscenio di nuovi personaggi, come il figlio maggiore di Imma e Matteo, Pasquale, finora rimasto quasi un personaggio mitologico, così come altri nipoti del Boss e persino il cambio della guardia alla guida del carrettino del pesce, passato – almeno televisivamente – dall’ormai pensionato Agostino alla sorella Vittoria, in un passaggio di consegne che ha ribadito, se ce ne fosse bisogno, che al Castello comandano le donne, partendo da Donna Rita, la moglie di Don Antonio.

Nuovi volti anche nel racconto della ‘vita segreta’ del Castello, quella del team che permette la realizzazione di eventi memorabili: ci si è affacciati sempre più in cucina, anche se questo ha significato mettere un po’ da parte il maitre poeta Ferdinando Romeo, che però nelle ultime puntate ha riconquistato la sua chiosa col ‘pensiero poetico’ (e morale della favola), e soprattutto l’imponente Davide.

Il lavoro della squadra potrebbe essere un ulteriore spunto narrativo, ma è comunque vero che il programma riesce a far miracoli nel raccontare in 25 minuti la complessità di eventi che durano settimane e che rappresentano, pur nella cornice della favola, modi di vivere, di gestire denaro e relazioni, di misurare affetto e status sociale.

Aspettiamo già la prossima edizione: del resto Il Castello delle Cerimonie è un format che può durare all’infinito. Come le feste che ospita…

Il Castello delle Cerimonie 2018, diretta ultima puntata del 7 dicembre 2018

 

Il Castello delle Cerimonie 2018, anticipazioni ultima puntata

Quindicesima e ultima puntata de Il Castello delle Cerimonie 2018, che ha accompagnato il pubblico tv per tutta la stagione Autunnale: come sempre andrà in onda intorno alle 22.40 su Real Time e come sempre la seguiremo in liveblogging su TvBlog.

Chi ama le storie del Castello non resterà a bocca asciutta a lungo, visto che le repliche vanno in onda già ogni domenica, ripercorrendo tutta la storia del format, fin dagli esordi con Il Boss delle Cerimonie e l’indimenticato Don Antonio Polese.

 

Il Castello delle Cerimonie 2, anticipazioni puntata 7 dicembre 2018

Mentre a Milano si celebra Sant’Ambrogio con la prima alla Scala di Attila di Giuseppe Verdi, diretta dal M° Chailly e alla presenza del Presidente Mattarella, a Sant’Antonio Abate ci si prepara all’Immacolata – onomastico della regina Imma – con le nozze di Antonietta e Antonio, uniti nel nome oltre che nell’amore, e festeggiati con un pranzo luculliano (con un antipasto a buffet fatto di ‘angoli’ brace, fritti e finanche di pizza) e musiche ‘del territorio’. Basti

Ma per il gran finale c’è uno spazio particolare anche per la famiglia Polese che si ritrova riunita per il rito della vendemmia: e via a pigiar tini di mosto.

Il Castello delle Cerimonie 2018, come seguirlo in tv e in live streaming

La seconda stagione de Il Castello delle Cerimonie è stata la più lunga di quelle finora realizzate, con 15 puntate da 30′ prodotta da B&B Film trasmesse il venerdì sera, dopo Bake Off Italia, intorno alle 22.45 su Real Time (DTT, 31). Tutte le puntate sono visibili  on demand su DPlay.

Il Castello delle Cerimonie 2018, second screen

L’hashtag ufficiale è #IlCastellodelleCerimonie. Sui social sono molto attive le pagine di Real Time (FBInstagram e Twitter), così come la pagina FB del Grand Hotel La Sonrisa e quella della B&BFilm.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Il boss delle cerimonie

Il Boss delle Cerimonie è un docureality in sei puntate trasmesso da Real Time in cinque venerdì, dal 10 gennaio al 7 febbraio 2014, in seconda serata.

Tutto su Il boss delle cerimonie →