Ascolti tv, storico sorpasso di Geo su La Vita in Diretta

Il programma di Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi supera in termini di ascolti il talk di Tiberio Timperi e Francesca Fialdini.

Paventato da settimane da coloro che monitorano con attenzione le curve del daytime televisivo italiano, il sorpasso è avvenuto: nella giornata di martedì 4 dicembre 2018 i documentari e le rubriche di Geo hanno superato in termini di ascolto le interviste e i dibattiti de La Vita in Diretta. Si è soliti ritenere il carrozzone del Pomeriggio Cinque di Barbara d’Urso il competitor principale del talk show di Rai 1, ma pare che la lotta all’ultimo spettatore sia ormai tutta interna a casa Rai. Dall’analisi dei dati si evince che chi gode fra le due litiganti è proprio Sveva Sagramola, che insieme ad Emanuele Biggi continua a collezionare grandi risultati per la terza rete del Servizio Pubblico.

Lo scorso appuntamento di Geo – in cui si è discusso di rapaci notturni, blatte, pane e piante intelligenti – ha tenuto incollati davanti allo schermo 1.810.000 telespettatori, per uno share pari al 13,90%; al contrario, la trasmissione con Tiberio Timperi e Francesca Fialdini è stata vista nella prima parte da 1.355.000 telespettatori (12,85%) e nella seconda da 1.736.000 (13,96%). C’è chi dopo la promozione del Che tempo che fa di Fabio Fazio auspica ora un trasferimento degli animali della Sagramola sulla prima rete dell’azienda pubblica dopo 34 anni di militanza come programma autonomo di Rai 3. O di un avanzamento di carriera della Sagramola stessa.

Esiste una alternativa all’infotainment per i pomeriggi delle Ammiraglie? Tertium datur per i numeri, e si chiama ufficialmente Geo.

Ultime notizie su La vita in diretta

La vita in diretta è il rotocalco che presidia il daytime pomeridiano di RaiUno dal 2000, ma l'esperimento era iniziato su RaiDue nel 1994 con La cronaca in diretta di Alessandro Cecchi Paone, diventato nel 1995 L'Italia in diretta con Alda D'Eusanio.

Tutto su La vita in diretta →