Hell's Kitchen Italia 5, doppia eliminazione nella quinta puntata

#HKIta continua la sua corsa verso la finale. 

Hell's Kitchen Italia 5, diretta quinta puntata del 30 novembre 2018

  • 22.43

    E l'appuntamento con Cracco è per la prossima settimana.

  • 22.40

    E siamo al verdetto: dopo Federica esce FABRIZIO! I compagni non fanno una hola per decenza, ma c'è gioia diffusa. Cracco dice di averlo apprezzato e che è in gamba. Intanto nel Loft il clima è più leggero.

  • 22.34

    Il tonno sopra l'insalata russa e la faccia di corno di contraddire Cracco: Fabrizio has no limits. Per Cracco sono stati tutti e due bravi. Ora il verdetto.

  • 22.32

    Nel Loft se potessero menare Fabrizio, che dice che sta nelle retrovie - come dice Cracco - per dare spazio agli altri, lo farebbero. Con grande piacere. Faccio il tifo con loro.

  • 22.30

    Al duello fanno Fabrizio e Diego: devono cucinare al tempo di Cracco un'insalata russa.

  • 22.28

    Cracco dice a Federica che deve imparare a gestire il carattere, nella vita. "Devi sono prendere in mano la tua vita e andare avanti. Ricorda che sei brava, devi solo convincertene di più": mi spiace. MI spiace davvero: deve lasciare Hell's Kitchen.

  • 22.27

    Cracco dice a Fabrizio che è sempre defilato: "Ho un carattere di pietra che non si scalfisce mai". Rudy già si commuove e vuole parlare: riesce a parlare anche su Cracco. Non gliela fa proprio...

  • 22.25

    I Blu nominano Fabrizio e Rudy; le Rosse Mayla e Federica. Mayla si salva e piange: voleva andare al duello per dimostrare di saper fare.

  • 22.24

    "Mi sono rotta le palle della tua spocchia!": Michela non ne può più e glielo ripete almeno 10 volte in un minuto. E Fabrizio nomina MICHELA. Un applauso proprio. Rudy gliene dice di ogni: "La voti perché così abbiamo un voto a testa: sei un calcolatore!". Fosse solo questo... Lui dice anche in confessionale che i compagni non hanno serietà lavorativa e nominano per simpatia. Le mazzate, proprio.

  • 22.21

    Non riesco mai a trovare un motivo per eleggere una squadra vincente, dice Cracco. Quindi due nomi per squadra come nomination.

  • 22.18

    Le Rosse, pur fra mille errori, finiscono per prime. Federica sente di non aver la stoffa per essere un Executive Chef e quindi dice di voler andare via. Mayla intanto ha sbagliato tutti i fritti e Cracco la rimprovera per non ascoltare la capa. Tra i Blu rimprovera Federico perché sbaglia il semplice e si nasconde sempre, poi Rudy, che ha anche il coraggio di rispondere a Cracco.

  • 22.15

    Non c'è un pollo uguale all'altro: questo servizio è una condanna.... Cracco toglie il comando a Federica e lo dà ad Elena, che va a scusarsi con il cliente. Intanto un pollo arriva freddo e senza sale al tavolo Blu. "Ma io l'ho messo il sale!" dice Fabrizio. "E GLIELO VUOI ANDARE A DIRE TU CHE NON CAPISCE UN CAZZO AL CLIENTE?" urla Cracco.

  • 22.13

    Cracco è così nervoso, anche perché gli fanno trovare un capello, anzi un pelo di braccio (?!) in un piatto rosso, che arriva anche a prendersela con Luchino.

  • 22.11

    Cracco convoca Federica S: se vuole comandare deve incazzarsi con chi non fa le cose, non farle al posto suo, le dice Cracco. Altrimenti Executive Chef non lo diventerà mai. "Se una sbaglia e tu non la controlli, a cosa servi tu!".

  • 22.09

    Dai blu impiattamento sbagliato, pollo di forme diverse, Cracco si fa come un animale, soprattutto contro Fabrizio che li ha portati al pass.

  • 22.08

    Pollo alla Kiev crudo dalle Rosse: una cosa imperdonabile.

  • 22,.05

    Tutti i piatti devono essere identici, ancor più difficile rispetto a un servizio normale. Dai Blu torna indietro un blinis troppo cotto.

  • 22.03

    "Minchia, che pasturanza!" commentano Blu vedendo le ospiti russe. Minchia, che signori, mi viene da commentare.

  • 22,00

    Si parte con la linea. Ci saranno solo due tavoli e quindi tutti i piatti devono uscire insieme. Organizzazione ancora più difficile: un servizio mai fatto prima.

  • 22.00

    Ginevra e Diego: tra loro ormai c'è un sentimento...

  • 21.59

    Nicola si propone come leader dei Blu: la squadra acconsente. I Rossi propongono Federica e accetta.

  • 21.56

    Servizio diverso dal solito: ci sarà un elegante banchetto russo, quindi nuovo menu da studiare. Nicola si commuove perché nel menu c'è il Borsch che preparava sempre la mamma: non è morta, ma l'ha cacciato di casa. "E' stato brutto per il modo e le parole che mi ha detto". Mito Cracco: "Hai 20 anni, è giusto che ti cacci di casa. E devi pensare a te non ai tuoi. Usa questa occasione per dimostrarle che sei cresciuto". 'Sto pianto proprio....

  • 21.54

    Il peggiore è Diego che va alla Sfida Finale. "Più umiltà: meglio fare un passo indietro per farne poi due avanti" gli dice Cracco. Ma Diego dice di non avere le forze per reagire.

  • 21.47

    Fabrizio si considera il migliore di tutti e lo dice. Ma si salva anche stavolta. Nel Cerchio di Fuoco ci finisce Diego, ma l'ultimo assaggio è quello di Rudy, ma dopo la pubblicità.

  • 21.44

    E siamo all'assaggio.

  • 21.41

    Nel Loft le signore non lesinano commenti anche piuttosto duri. Nicola sfrutta i suoi 5 minuti; voleva darli a Rudy, che è molto in difficoltà, ma lui li rifiuta

  • 21.39

    Nicola ha il vantaggio di poter osservare lo chef Lavarra, che preparerà il suo piatto nella cucina Rossa, per 5 minuti. I concorrenti hanno 45' in tutto.

  • 21.38

    Lavarra ha portato ingredienti che raccontano la sua vita: carote di Polignano, cipolla rossa di Acquaviva, tonno, limone di Amalfi, amaranto, aglio nero fermentato, plancton: i concorrenti devono realizzare un piatto con tutti questi ingredienti.

  • 21.36

    Ospite Pino Lavarra, chef che ha conquistato Hong Kong: nato in Puglia, cresciuto in Campania, ha girato il mondo e ora in Cina.

  • 21.34

    Si torna nella cucina di HKIta: il verdetto della prova a squadre premia la Squadra Rossa. I Blu devono sfidarsi nella prova individuale: il peggiore va poi alla sfida finale. Devono creare un piatto fusion.

  • 21.33

    Pancakes pieni di frutta. Ma sembrano più dei blinis.

  • 21.30

    E' il momento dei Blu: le managish sono volutamente neutre. L'uovo in camicia sbagliato non andava servito. Poi proprio a Cracco? (Come nota anche Rudy). L'errore è di Michela, che ha voluto servirle per forza. La presentazione di Rudy su ravioli cinesi, moscia, triste, fa incazzare Cracco.

  • 21.29

    Raviolo cinese funziona e anche i pancakes. In più hanno preparato dei Muffin.

  • 21.28

    I Carrelli arrivano all'assaggio. Le Rosse presentano una versione salata e una dolce della preparazione araba. Sbagliano, perché presentano due frittelle di due colori diversi.

  • 21.24

    Le due Brigate studiano i menu per il servizio con i sous chef. I pancake sono la cosa più facile, forse.

  • 21.23

    Si simula una colazione in camera con una pietanza cinese, una araba e una americana da servire a Cracco e al Direttore. Hanno un'ora di tempo.

  • 21.21

    Tutti all'Hotel Gallia per incontrare Cracco nella suite più esclusiva, la Katara, da 1000mq. Con Cracco c'è Marco Olivieri, il direttore dell'Hotel. Standard ovviamente è uno solo: il massimo.

  • 21.19

    La giornata inizia cantando musiche e inni internazionali. Ma l'anteprima è finita.

  • 21.17

    Riassunto della puntata precedente.

  • 21.07

    Pronti a una nuova sfida infernale?

Hell's Kitchen, anticipazioni quinta puntata

Hell's Kitchen Italia 5 entra nel vivo con sfide in estera e prove già più complicate e seguiremo questa sera live al quinta puntata, in onda dalle 21.15 su SkyUno e in liveblogging su TvBlog.

Dopo la doppia eliminazione della scorsa settimana i concorrenti sono rimasti in 10 e si misureranno con una clientela esigente sotto lo sguardo di Carlo Cracco e dei sous chef Sybil Carbone e Mirko Ronzoni: in palio un posto come Executive Chef in uno dei ristoranti dell’hotel 5 stelle J.W. Marriott Venice Resort & Spa, sull’Isola delle Rose nella Laguna di Venezia

Per questa quinta puntata tutti all'Excelsior Hotel Gallia di Milano, dove le due brigate dovranno preparare una colazione cinese, araba e americana. Per il servizio, invece, i cuochi dovranno ispirarsi alla cucina e alla tradizione russa.

 

Hell's Kitchen Italia 2018, il format


Hell's Kitchen Italia 2018 è composto da 8 puntate 90' ed è prodotto da Dry Media. #HKI è un programma di Paola Papa, Romina Ronchi, Luca Danesi, Ilaria Brosi, Jacopo Ghirardelli, Valentina Monti, Sergio Carfora, Vincenzo Maiorana, Mariachiara Salvi, Veronica Pennacchio, per la regia di Umberto Spinazzola. Il programma è realizzato con la partecipazione di Veuve Cliquot, Soffass, Siggi, Norda e Electrolux.

Hell's Kitchen Italia 2018, come seguirlo in tv e in live streaming


Le prime tre puntate di Hell's Kitchen Italia 5 sono andate in onda di martedì, ma dal 23 novembre il programma si è spostato al venerdì, sempre dalle 21.15 su SkyUno HD e in streaming live su SkyGo. Il programma è visibile anche su Sky On Demand.

Hell's Kitchen Italia 2018, second screen


Hell's Kitchen Italia ha un sito dedicato e ha come hashtag ufficiale #HKIta. Il programma ha un account Twitter ufficiale, una pagina FB e un profilo Instagram.

  • shares
  • Mail