Sanremo Giovani 2018, il primo promo con Baudo e Rovazzi (Video)

Pippo Baudo e Fabio Rovazzi nel primo spot per Sanremo Giovani 2018, in onda su Rai 1 il 20 e 21 dicembre.

Dopo le prove generali di conduzione a Che Tempo Che Fa, Pippo Baudo e Fabio Rovazzi si presentano ufficialmente al pubblico Rai nel primo spot di Sanremo Giovani 2018. Diretto da Duccio Forzano - che firma anche le due serate dedicate alle 'nuove proposte' oltre che le 5 serate di Sanremo 2019 -, il promo gioca con le due anime della coppia di conduttori, con quel rapporto tra 'passato' e 'presente' incarnato dalla giovane età di Rovazzi e dal capello ormai bianco dell'eterno Baudo.

"La musica è cambiata", recita il claim della 'campagna'.  E si sentono gli echi di uno dei principali 'mood' del 2018, rimbalzato dalla politica al costume, per arrivare alla satira. Nel promo, il cambiamento passa attraverso la storia della tv. Alle atmosfere anni '60 - care a Baudo che condusse il suo primo Sanremo sul (caldo) finire del decennio, nel 1968 - e in bianco e nero si passa a quelle più contemporanee, a colori, ma su un fondo latte che ricorda la scenografia dello scorso Sanremo: nel 'mezzo' i due conduttori, con Baudo deciso a svecchiare l'immagine e i luoghi comuni su Sanremo che ancora appartengono ai giovanissimi. Ed è inutile dire che il più giovane tra i due è, e resta, SuperPippo: l'età è un mero dato anagrafico e sarà difficile per Rovazzi stare al passo di Baudo nelle due serate in diretta in prima serata sull'Ammiraglia Rai. Sanremo Giovani, lo ricordiamo, andrà in onda il 20 e il 21 dicembre 2018, ma questo primo promo è ancora un 'prossimamente'.

Rovazzi sarà un maestro dei social e dei killer contents, ma la diretta tv è l'habitat naturale del Baudo nazionale: è bastato vederli insieme da Fazio per apprezzarne i pesi e immaginare che Rovazzi avrà il suo bel daffare per stargli dietro. Ma Baglioni ci ha 'abituato' alle sorprese con il suo primo Sanremo, per cui sarà meglio aspettare i due alla prova del piccolo schermo. Per ora Baudo domina, svetta e detta legge dall'alto dei suoi 13 Festival condotti. Siamo pronti a seguire i due anche nella 'saga promozionale' di Sanremo Giovani: siamo solo all'inizio.

 

  • shares
  • Mail