• Tv

La prima volta senza diretta tv per la Nazionale Inglese

I nostri colleghi di Calcioblog ne hanno già parlato, ma si tratta di un fatto che costituisce un unicum, un evento senza precedenti per la televisione inglese. Per la prima volta nella storia la gara in programma domani, Ucraina – Inghilterra, valida per le qualificazioni ai Mondiali di Sud Africa 2010, non andrà in onda

di


I nostri colleghi di Calcioblog ne hanno già parlato, ma si tratta di un fatto che costituisce un unicum, un evento senza precedenti per la televisione inglese. Per la prima volta nella storia la gara in programma domani, Ucraina – Inghilterra, valida per le qualificazioni ai Mondiali di Sud Africa 2010, non andrà in onda in chiaro su nessun canale televisivo. Non era mai accaduto, figurarci poi in un momento nel quale (complice la gestione tecnica dell’italiano Fabio Capello) i sudditi di sua maestà sembrano aver recuperato il loro feeling con la nazionale dei tre leoni.

In realtà a causare il primo “buco” televisivo ci sono proprio gli ottimi risultati ottenuti dall’Inghilterra che è già qualificata ai Mondiali e, di fatto, gioca una partita ininfluente per il risultato finale. Per le partite in casa i diritti vengono venduti in blocco, ma trattandosi di una gara giocata in trasferta, così come accade per l’Italia, le tv britanniche avrebbero dovuto partecipare ad un’asta per assicurarsi i diritti di trasmissione.

A sorpresa a presentare l’offerta più alta è stata la Perform, società che si occupa della trasmissione di eventi sportivi in streaming che ha battuto la concorrenza di BBC, ITV e Sky UK. Per la partita è stato così predisposto un apposito sito http://www.ukrainevengland.com/ (non accessibile da paesi che non siano la Gran Bretagna) sul quale è stato messo in vendita il “pass” per assistere in streaming alla partita. Il prezzo, inizialmente intorno alle 5 sterline, è lievitato con il passare dei giorni e domani nel giorno dell’evento sarà di 12 sterline.

Le proteste giunte alla Federazione Inglese per i prezzi sono cadute nel vuoto, la FA è assolutamente impotente e non avrebbe potuto in alcun modo accordarsi con un network inglese visto che i diritti spettavano alla Federazione Ucraina.

I Video di TvBlog