Californication: la seconda stagione delle avventure pop-porno di David Duchovny da stasera su Italia 1

Prima era prevista a fine settembre, poi è stata rimandata a metà ottobre e infine anticipata a stasera: una bella sudata, ma sembra che Italia 1 si sia decisa e la seconda stagione di “Californication” partirà stasera alle 23 con un episodio a settimana. Torna quindi il singolare personaggio di Hank Moody, interpretato dall’ex Mulder

Prima era prevista a fine settembre, poi è stata rimandata a metà ottobre e infine anticipata a stasera: una bella sudata, ma sembra che Italia 1 si sia decisa e la seconda stagione di “Californication” partirà stasera alle 23 con un episodio a settimana.

Torna quindi il singolare personaggio di Hank Moody, interpretato dall’ex Mulder David Duchovny, da tre anni ormai nei panni dello scrittore sregolato sessodipendente, alle prese anche in queste nuove puntate con i tentativi di mettere ordine alla sua vita per amore di Karen (Natascha McElhone), che era riuscito a riconquistare proprio nel finale della prima stagione.

Stasera vedremo quindi la famiglia Moody unita sotto lo stesso tetto: Hank, Karen e Becca (Madeleine Martin) cercano di essere una famiglia normale, ma quando il capofamiglia ha dei trascorsi come quelli del protagonista, “normale” è una parola da rivalutare. Dopo il salto, spoiler sui nuovi episodi.

Californication 2 Californication 2 Californication 2


Hank accetterà un lavoro da Lew, un ricco discografico interpretato da Callum Keith Rennie, che lo porterà nella sua villa offrendogli soldi e tentazioni alle quali il nostro scrittore preferito dovrà saper resistere se non vorrà rovinare tutto con Karen.

I guai, Hank, non solo se li va a cercare, ma bussano anche alla sua porta: preparatevi a vedere un personaggio della scorsa stagione tornare e scombussolare, ancora una volta, gli equilibri faticosamente trovati dal protagonista, di cui vedremo di più il lato sentimentale.

Proseguiranno anche le avventure del resto dei personaggi che abbiamo già conosciuto lo scorso anno: Charlie (Evan Handler) e Marcy (Pamela Adlon), tornati insieme, diventano ancora più singolari delle scorse puntate (ed a questo aggiungete che Charlie cercherà di diventare agente di un’attrice di film porno agli esordi), mentre Becca avrà a che fare col primo amore. Rivedremo anche Mia (Madeline Zima) che, sebbene il matrimonio tra suo padre e Karen non sia andato in porto, continuerà a bazzicare in casa Moody con le sue continue provocazioni.

Tra i nuovi personaggi, oltre a Lew, citiamo anche Julian (Angus MacFadyen), guru spirituale nonchè inevitabile bersaglio delle battute di Hank & Co.

Altri 12 episodi, dunque, per la serie di Showtime, che ora ne sta trasmettendo altri 12 appartenenti alla terza stagione, che ha debuttato con l’ascolto record di oltre 800 mila telespettatori. Numeri che hanno convinto la rete via cavo a produrre una quarta stagione, prevista per il prossimo anno.



Californication 2
Californication 2
Californication 2
Californication 2
Californication 2
Californication 2
Californication 2
Californication 2
Californication 2
Californication 2
Californication 2
Californication 2
Californication 2

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Californication

Californication è un dramedy con sfumature erotiche creata da Tom Kapins, interpretata da David Duchovny, trasmessa in America da Showtime dal 13 agosto 2007 e in Italia da Italia 1 un anno dopo.

Tutto su Californication →